×
1 174
Fashion Jobs
LUXURY GOODS ITALIA S.P.A
Gucci Stock Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Società Estere
Tempo Indeterminato · MODENA
AZIENDA RETAIL
Area Manager Piemonte & Liguria
Tempo Indeterminato · TORINO
MICHAEL PAGE ITALIA
Wholesale Director Italia - Abbigliamento Femminile
Tempo Indeterminato ·
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Senior Production Developer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Treasury Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Human Resources Manager - Corporate & Business Functions
Tempo Indeterminato · MILANO
JIMMY CHOO
Costing Manager
Tempo Indeterminato · CHIESINA UZZANESE
CONFEZIONI GIOIELLI SPA
Buyer
Tempo Indeterminato · PRATO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Senior Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Purchasing & Procurement Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
PATRIZIA PEPE
Back-Office Wholesale Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
SAY WOW SRL
Junior Operation Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta ww Merchandise & Retail Planning Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Marketing&Communications Manager
Tempo Indeterminato · MILAN
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Product Compliance Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
MILAAYA EMBROIDERIES
Business Development/Sampling & Production Coordinator
Tempo Indeterminato · MILAN
BENEPIU' SRL
Responsabile Tecnico
Tempo Indeterminato · CARPI
UMANA SPA
HR Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
AFP
Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
27 lug 2022
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Kering: l’utile netto sfiora i due miliardi di euro nel primo semestre, in crescita del 34%

Di
AFP
Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
27 lug 2022

Il gruppo francese del lusso Kering ha annunciato di aver realizzato un utile netto di 1,988 miliardi di euro nel primo semestre, in crescita del 34% anno su anno; la sua griffe di punta Gucci ha compensato il rallentamento delle vendite in Cina con quelle in Europa e negli Stati Uniti.


Bottega Veneta - autunno/inverno 2022 - Womenswear - Milano - © PixelFormula


Le vendite del gruppo guidato da François-Henri Pinault hanno totalizzato tra gennaio e giugno 9,93 miliardi di euro, in crescita del 23% rispetto all’anno precedente.
 
Gucci ha realizzato 5,173 miliardi di euro di fatturato (+15%), beneficiando di incrementi dell’attività in Europa occidentale, Giappone e Stati Uniti che hanno compensato "il significativo impatto dei confinamenti in Cina" legati al Covid-19, secondo un comunicato.

Il giro d’affari del gruppo è stato superiore al consensus stabilito dalle agenzie Factset e Bloomberg, che prevedevano rispettivamente 9,824 miliardi e 9,762 miliardi.
 
"Nonostante siamo entrati in un periodo di maggiore incertezza macroeconomica, Kering è molto ben posizionata per affrontare le sfide a breve termine, cogliere nuove opportunità e supportare le strategie ambiziose e l'enorme potenziale di tutte le sue maison", ha dichiarato il CEO François-Henri Pinault, citato nel comunicato.
 
L’utile operativo corrente di Kering si è attestato a 2,82 miliardi e il margine operativo corrente al 28,4% (rispetto al 27,8% nel 2021).
 
"Ognuna delle nostre maison ha contribuito alla forte crescita a due cifre dell'utile operativo di Kering e quindi al miglioramento del margine del gruppo", ha precisato François-Henri Pinault.
 
Il fiore all’occhiello di Kering, Gucci, ha raggiunto un margine operativo corrente del 36,5%. Per questo brand il gruppo "continua ad investire" sul mercato cinese, "un mercato chiave, che mantiene intatte le potenzialità nel lungo periodo", ha precisato durante una conference call con i giornalisti il direttore finanziario Jean-Marc Duplaix.
 
Yves Saint Laurent continua la sua progressione con un giro d’affari per il primo semestre di 1,48 miliardi di euro (+42%). Il suo margine operativo "batte un record per un primo semestre", attestandosi al 29,6%, in aumento di 3,3 punti rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, afferma Kering.
 
Le vendite di Bottega Veneta hanno raggiunto quota 834 milioni di euro (+18%); il margine operativo ha “ritrovato” il livello del 20%.
 
I ricavi delle Altre Maison continuano a progredire, sfiorando i 2 miliardi (+32%). Balenciaga e Alexander McQueen “proseguono la loro traiettoria di fortissima crescita”, secondo Kering, che non fornisce ulteriori dettagli.
 
Infine, Kering Eyewear ha totalizzato 576 milioni di euro di vendite, in crescita del 50% anno su anno.

Copyright © 2022 AFP. Tutti i diritti riservati.