×
1 085
Fashion Jobs
RETAIL SEARCH SRL
Impiegato/a Contabile - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Brand Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Events Project Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
CAPRI SRL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · NOLA
OTTICA GIULIANELLI
Ecommerce Manager
Tempo Indeterminato · FERRARA
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Client Data Visualization Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Area Manager Estero - Settore Accessori
Tempo Indeterminato · NAPOLI
FOURCORNERS
Online Brand Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Logistics Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
THE THIN LINE LANZAROTE
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · TÍAS
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager- Azienda Moda
Tempo Indeterminato · MILANO
VERSACE
Wholesale Area Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Responsabile Sviluppo Collezioni Calzature
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
CRM Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci ww Business Performance Management Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Head of Marketing (Rif. Mkt)
Tempo Indeterminato · MILANO
FORPEN
Buyer Abbigliamento
Tempo Indeterminato · SAONARA
UNIGROSS SRL
Jobdesk Buyer Import
Tempo Indeterminato · CITTÀ SANT'ANGELO
CONFIDENZIALE
Talent Acquisition & Employer Branding Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILAN
ADECCO S.P.A
Responsabile Qualità
Tempo Indeterminato · SIENA
Pubblicato il
27 apr 2021
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Kering: Ginevra Elkann lascia il Consiglio d'Amministrazione

Pubblicato il
27 apr 2021

A causa dell'evoluzione delle funzioni che andrà ad assumere per la società Exor, di cui è anche consigliera d’amministrazione, e allo scopo di evitare ogni potenziale conflitto di interessi, Ginevra Elkann ha rassegnato le dimissioni dalla carica di membro del Consiglio di Amministrazione di Kering, con effetto a partire da questo 27 aprile, quindi con due anni e mezzo d’anticipo rispetto alla conclusione del proprio mandato, che doveva terminare il 31 dicembre 2023. Della scelta di Ginevra Elkann, che era stata nominata direttore indipendente di Kering nel maggio 2018, il CdA ha preso atto, rende noto in un comunicato il colosso francese del lusso.

Ginevra Elkann - Kering


Nella nota, il proprietario del gruppo da 38.000 dipendenti e 13,1 miliardi di euro di fatturato lo scorso anno, François-Henri Pinault, ha ringraziato calorosamente Ginevra Elkann a nome del board per il contributo che ha dato all’azienda, in particolare nel contesto di difficoltà pandemica dello scorso anno.
 
Il comitato delle nomine e della governance di Kering (che controlla i marchi Gucci, Saint Laurent, Bottega Veneta, Balenciaga, Alexander McQueen, Brioni, Boucheron, Pomellato, Dodo, Qeelin, Ulysse Nardin, Girard-Perregaux e Kering Eyewear) studierà la questione della possibile sostituzione di Ginevra Elkann nelle prossime settimane.

Ginevra Elkann (nipote di Gianni Agnelli, figlia di Margherita Agnelli e Alain Elkann e sorella di John e Lapo Elkann) è nata a Londra e ha studiato tra le capitali del Regno Unito e della Francia, laureandosi sia presso l'American University of Paris che alla London Film School. Oggi ha 41 anni, tre figli ed è Presidentessa di Asmara Films e di Good Films, società di produzione e distribuzione cinematografica.
 
È inoltre Presidentessa della Pinacoteca Giovanni & Marella Agnelli a Torino, è membro dell’Advisory Board europeo di Christie’s e dell’American Academy di Roma, oltre, come accennato, a sedere nel board di Exor, la holding della famiglia Agnelli di cui suo fratello John è Presidente e Amministratore Delegato, che dallo scorso anno sta investendo proprio nel settore del lusso, dopo aver acquisito di una quota di maggioranza del marchio cinese Shang Xia dai francesi di Hermès nel dicembre 2020 ed essersi assicurato il 24% del marchio di calzature di culto Christian Louboutin nel marzo scorso.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Tags :
Lusso
Altro
Nomine