Kenzo apre in via del Babuino a Roma, prossima tappa Londra

Kenzo, la griffe fondata a Parigi nel 1970 dal designer giapponese Kenzo Takada e di proprietà del colosso francese del lusso LVMH, ha inaugurato una boutique di 215 metri quadrati nella celebre via del Babuino a Roma, meta dello shopping alto di gamma della capitale.

La nuova boutique Kenzo in via del Babuino a Roma - Kenzo
 
Il nuovo store, dislocato su due livelli, presenta un concept retail moderno, in linea con il mood del marchio, e ospita le collezioni di abbigliamento, accessori e bigiotteria di Kenzo, oltre alla linea “La Collection Memento”.
 
L’opening romano è l’ultimo step in ordine di tempo del piano globale di espansione retail della griffe, la cui creatività è guidata dal 2011 dal duo americano Carol Lim e Humberto Leon, che negli ultimi anni ha visto l’inaugurazione di punti vendita in Cina, a Hong Kong, a Seoul, a Tokyo, a Parigi e a Madrid. Oltre al negozio romano, entro quest’anno è previsto un nuovo punto vendita a Londra.

L'interno dello store - Kenzo
 
Kenzo, che prevede di arrivare entro la fine di quest’anno a 84 monomarca a livello globale (di cui 3 in Italia), realizza il proprio fatturato al 50% con la linea uomo e al 50% con la donna, inclusi gli accessori; la collezione kids è gestita in licenza. Uno dei principali retail store è rappresentato dall’e-commerce, che nel prossimo futuro il brand intende rafforzare in particolare negli Stati Uniti.

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Lusso - Prêt à porter Lusso - AccessoriDistribuzione
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER