Kate Moss, nuova musa di Zadig & Voltaire, prepara una collaborazione con il brand

Tra Kate Moss e Zadig & Voltaire, l’intesa non poteva che essere perfetta. La top model britannica è stata scelta dal più rock dei marchi parigini per incarnare la campagna autunno/inverno 2019-20, succedendo a Eva Herzigova, che ricopriva il ruolo da due stagioni.
Kate Moss è la nuova musa di Zadig & Voltaire - Zadig & Voltaire

Ma Kate Moss non si è accontentata di posare per gli scatti in bianco e nero della griffe: ha infatti lavorato con Cecilia Bönström, Direttore Artistico di Zadig & Voltaire, a una nuova collaborazione. Borse, calzature, abiti, una sfilata durante la fashion week parigina? La suspense rimarrà fino a dopo l’estate, quando il brand dovrebbe svelare maggiori dettagli.
 
Zadig & Voltaire, fondato 21 anni fa, ha moltiplicato i suoi progetti negli ultimi mesi. Qualche giorno fa, il marchio ha annunciato ad esempio la creazione della sua “ZV Tribe”: nove influencer sotto contratto per un anno per rappresentare la griffe sui social network. I nomi: le francesi Chloé Lecareux, Alexandra Guerain, Lena Simonne e Clara Berry; l’italiana Chiara Totire; la spagnola Alejandra Rivière; la britannica Candice Blackburn; la danese Freja Wewer e la tedesca Maja Wyh.
 
Il marchio parigino ha accelerato anche il suo sviluppo retail. Con 119 negozi francesi e 260 internazionali, Zadig & Voltaire prosegue con le aperture: negli ultimi mesi Porto e Nizza, a breve Madrid. Dal 3 luglio, inoltre, il brand lanciato nel 1998 da Thierry Gillier (che ha recentemente acquisito lo specialista delle camicie Lucien Pellat-Finet) ha un nuovo deputy CEO con incarichi finanziari, Arnaud Louet.

Versione italiana di Laura Galbiati

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - Prêt à porter Campagne
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER