Karl Lagerfeld lancia il beachwear con Area B

Tempo di licenze, tra rinnovi e debutti, per l’azienda del poliedrico stilista tedesco. Dopo aver esteso al 2023 gli accordi con Marchon per l’eyewear e siglato un accordo con la rodigina Giada per la produzione e distribuzione della nuova linea Karl Lagerfeld Denim, FashionNetwork.com può svelarvi in anteprima un'assoluta novità: con la prossima estate debutterà una collezione beachwear a marchio Karl Lagerfeld.

Karl Lagerfeld nel 2017 ha realizzato una capsule di beachwear con Vilebrequin - Archiv

Nel 2017 il designer aveva dimostrato il proprio interesse per il segmento mare realizzando con Vilebrequin una capsule di otto pezzi, tra costumi e accessori uomo-donna, ma in quel caso si era trattato solo di una limited edition. Adesso, invece, si parla di una linea completa, composta da 80 costumi donna e 60 uomo e arricchita da fuori acqua. Lo stile affonda le sue radici in un design classico, al quale si aggiunge l'inconfondibile estetica di Karl, con il suo tocco moderno e cool.

A produrla in licenza con un accordo quadriennale, che prevede anche la distribuzione in Europa, Medio Oriente e Africa, sarà la padovana Area B, già licenziataria delle collezioni mare di Gas, AVX - Avirex Dpt. e proprietaria dei brand Nolita e Masquenada. Gli estimatori di Karl Lagerfeld potranno avere un piccolo assaggio con qualche modello che sarà nei negozi già con la primavera estate 2018, ma bisognerà attendere la PE 2019 per trovare la collezione completa nelle boutique monomarca della griffe, nonchè presso retailer, department store e webseller di primo livello.

Il portafoglio di Karl Lagerfeld va quindi ad ampliarsi ulteriormente, aggiungendo il beachwear alle linee di ready-to-wear uomo e donna, all'abbigliamento per bambini, alle borse, ai piccoli articoli in pelle, agli orologi, ai bijoux, agli occhiali, le calzature, i profumi e le candele. La rete commerciale del marchio comprende oggi oltre 95 boutique monomarca in tutto il mondo, con presenze premium in Europa, Medio Oriente e Asia.

Area B, azienda specializzata nella produzione e distribuzione di intimo e beachwear uomo e donna dal 1999, ha chiuso il 2017 con un fatturato di 9 mln di euro, in crescita del 20% sul 2016 e realizzati per l'80% all'estero. Per il 2018 si attende risultati in aumento di un ulteriore 5%.

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Costumi da bagnoDistribuzione
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER