×
1 202
Fashion Jobs
RANDSTAD ITALIA
Franchising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Earned & Owned Media Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CLAUDIE PIERLOT ITALIE
Area Manager Italy - Permanent Contract H/F
Tempo Indeterminato · MILAN
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Toscana Settore Fashion
Tempo Indeterminato · FIRENZE
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Fashion Puglia
Tempo Indeterminato · BARI
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Lazio
Tempo Indeterminato · ROMA
MANUFACTURE DE SOULIERS LOUIS VUITTON SRL
Rsponsabile Modelleria e Industrializzazione Tomaie Sneakers e Mocassino
Tempo Indeterminato · FIESSO D'ARTICO
LABOR S.P.A
Business Developer - Luxury/Moda
Tempo Indeterminato · MILANO
VALENTINO
IT CRM Specialist
Tempo Indeterminato · VALDAGNO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
j&w, Licenses And Décor Digital Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Area Manager Centro- Nord Est
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
MICHAEL PAGE ITALIA
Buyer Retail - Accessori - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Area Manager Centro Italia - Base Roma
Tempo Indeterminato · ROMA
PRONOVIAS GROUP
Accounting Manager
Tempo Indeterminato · CUNEO
VICTORIA’S SECRET
Area Manager Victoria's Secret
Tempo Indeterminato · BERGAMO
TESSILFORM SPA -PATRIZIA PEPE
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · MILANO
OTB SPA
Category Buyer
Tempo Indeterminato · BREGANZE
OTB SPA
Sap Successfactors Hcm Solutions Specialist
Tempo Indeterminato · BREGANZE
L'AUTRE CHOSE
Addetto al Reporting e Controllo di Gestione
Tempo Indeterminato · PORTO SANT'ELPIDIO
VALENTINO
Digital Media Planning & Buying Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ROSSIMODA S.P.A.
Tecnico Industrializzatore Strutture
Tempo Indeterminato · VIGONZA
MANUFACTURE DE SOULIERS LOUIS VUITTON SRL
IT Manager
Tempo Indeterminato · FIESSO D'ARTICO
Pubblicità

K-Way sfilerà per la prima volta al Pitti Uomo

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
today 6 dic 2019
Tempo di lettura
access_time 2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Quindici anni dopo aver acquistato K-Way, il gruppo torinese BasicNet vuole festeggiare in grande stile la sua resurrezione. E così ha deciso di organizzare la prima sfilata di questo storico marchio nato in Francia, noto per le giacche a vento in nylon, nell’ambito del prossimo salone di moda maschile Pitti Uomo, secondo quanto ha appreso FashionNetwork.com.

K-Way, la storia della sua resurrezione commerciale andrà in passerella al Pitti Uomo di gennaio - BasicNet


Questo show d’eccezione si terrà l’8 gennaio presso la Camera di Commercio di Firenze e presenterà i modelli iconici del brand, mentre le altre etichette del gruppo italiano, vale a dire Sebago, Superga e Kappa, saranno presenti come sempre in un grande spazio all’interno della fiera, in cui presenteranno le loro collezioni per l’Autunno-Inverno 2020/21.
 
“K-Way è un po’ il nostro gioiello di famiglia. È anche il marchio del gruppo che ha il più grande potenziale di sviluppo. Oggi riteniamo che sia abbastanza maturo per sfilare”, ci spiegano dall’interno del gruppo piemontese. 

Il successo di K-Way viene da lontano. Parte dagli anni ‘70 e ’80, quando vendette 40 milioni di pezzi in 25 anni. Poi l’etichetta, nata nel 1965, venne venduta al gruppo Pirelli all’inizio degli anni ‘90, ma cominciò a sperimentare delle difficoltà. Dovendo affrontare una forte e variegata concorrenza, finì per indebolirsi progressivamente fino a spegnersi e scomparire dal mercato. “Quando l’abbiamo comprato nel 2004 non esisteva più niente a parte il nome; la produzione era cessata. Partendo da zero, l'abbiamo trasformato in un marchio premium dallo stile riconoscibile, le cui collezioni sono molto apprezzate”, sottolinea ancora BasicNet.

I capi iconici di K-Way sfileranno l'8 gennaio - BasicNet


Riposizionato nel settore della moda cool e di medio-alta gamma, il brand, che si rivolge soprattutto all’uomo e al bambino, ha saputo sedurre anche le donne, e in particolare le giovani generazioni, grazie al suo prodotto fresco e pratico dal tocco fashion, moltiplicando le collaborazioni (con Kappa, AMI e Afterhomework tra gli altri). 
 
Il primo K-Way creato nel 1965 da Léon-Claude Duhamel è stato reinterpretato e reso più moderno. Ribattezzato “Le Vrai 3.0” è tra i bestseller del brand. La gamma si è arricchita e diversificata, senza mai perdere di vista i suoi sei elementi fondamentali: colorato, classico, contemporaneo, tecnologico, funzionale e smart.
 
Distribuito in una trentina di mercati, i principali dei quali sono Italia e Francia, il marchio ha ancora buoni margini di miglioramento davanti a sé rispetto a Kappa, che è venduto in 130 nazioni, a Superga, venduto in 100, e a Sebago, distribuito in 80 Paesi.

Copyright © 2020 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.