×
1 330
Fashion Jobs
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Ecommerce Business Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Senior Graphic Designer & Art Director - Jewelry Sector
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Rtw Donna Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Export Manager - Design Luxury
Tempo Indeterminato · MONZA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Project Manager Produzione Rtw - Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · NOVARA
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · CARINARO
RANDSTAD ITALIA
Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Industrializzatore e Production Planner
Tempo Indeterminato · VALEGGIO SUL MINCIO
BITTO SRL
Tecnico di Confezione
Tempo Indeterminato · RHO
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Sportswear
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Area Manager Estero Emporio Armani Bodywear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Ecommerce Visual Shooting Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
IT Support Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
District Manager
Tempo Indeterminato · TOSCANA/EMILIA ROMAGNA/LAZIO
NEGRI FIRMAN PR & COMMUNICATION
Event Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Chief Financial Officer
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Sistemista Senior
Tempo Indeterminato · VICENZA
MIRIADE SPA
Retail Planner
Tempo Indeterminato · NOLA
ADECCO ITALIA SPA
Country Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Customer Service Estero- Settore Design
Tempo Indeterminato · MONZA
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
22 set 2021
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Joy Meribe illumina Milano con la sua moda 'afropolitan chic'

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
22 set 2021

Commossa fino alle lacrime, Joy Ijeoma Meribe è venuta a salutare il pubblico alla fine del suo show tra un diluvio di applausi. “Vi ringrazio per questa opportunità unica”, ha detto ai presenti, ancora scossa dall'emozione. La stilista nigeriana, trasferitasi in Italia da diciassette anni, ha esordito mercoledì sulle passerelle milanesi aprendo la Fashion Week con il primissimo défilé in presenza svelando la sua collezione per la Primavera-Estate 2022.

Un look per la prossima estate firmato dalla stilista nigeriana - Joy Meribe


Una sfilata luminosa che ha messo in primo piano sete e tessuti brillanti, oltre a tonalità vivaci come turchese, verde tropicale, giallo dorato e lime. Le silhouette sono principesche e gioiose, impreziosite da gioielli, cinture metalliche, fiori di tulle e grandi sciarpe colorate, indossate come foulard o turbanti.
 
Le tuniche a balze si portano sui pantaloni, tono su tono nello stesso total look. Gli abiti drappeggiati ondeggiano sul corpo, a volte scoprendo le spalle. Le maniche a palloncino aggiungono volume, così come le balze sovrapposte, i dettagli plissettati e i tagli asimmetrici o a corolla. Uno scialle rosso con le frange abbraccia la vita, dando un tocco vivace alla silhouette, mentre i tessuti sono impreziositi da stampe fantasia. Alcuni, in particolare, utilizzano il disegno di un paesaggio africano con un fiume, capanne di paglia, banani brulicanti di frutti maturi e storni multicolori che volteggiano nel cielo.

“Sono stampe che ho sviluppato in esclusiva con Ratti, lo specialista comasco della seta. Dopo questo lungo periodo buio, ho voluto trasmettere nuova energia, il sole, la voglia di ricominciare”, ci spiega la stilista 43enne, che conta già su alcuni rivenditori, tra multibrand italiani e piattaforme di e-commerce, e che lo scorso anno ha anche avviato una collaborazione con le Galeries Lafayette a Dubai.
 
“Ancora non riesco a crederci. Mi sento come se fossi in un sogno”, dice. Proveniente da una famiglia di sei figli, è arrivata in Italia, a Parma, nel 2003 appena sposata, con un diploma di laurea in lingue e letterature straniere in tasca. Da giovane madre, ha imparato l'italiano da sola per riprendere a studiare nel suo nuovo Paese e presto ha ottenuto un lavoro come mediatrice interculturale, mentre completava i propri studi con un master internazionale in economia.

La designer Joy Meribe - CNMI


Nel tempo libero ha lanciato un blog sulla moda africana, dando finalmente libero sfogo alla sua passione per la moda, mentre nel 2016 ha frequentato una scuola professionale di moda, formandosi poi presso una sarta. Nel 2017 ha lanciato il suo marchio Joy Meribe, dove ha cercato di combinare ispirazioni africane e know-how italiano. Tutte le sue collezioni sono Made in Italy, prodotte in laboratori artigianali a partire da tessuti naturali o fatti a mano. “Amo la creatività, decidere l'intero processo e sfoggiare il mio stile che chiamo 'afropolitan chic'. Adoro particolarmente la parte artigianale, i ricami, le applicazioni, tutto il lavoro manuale”, spiega.
 
Membro dell'associazione Afro Fashion, l'anno scorso ha partecipato alla sfilata collettiva “We are made in Italy - Black lives matter in Italian Fashion” dedicata ai talenti italiani provenienti da famiglie di immigrati, grazie alla quale si è fatta notare, entrando a far parte nella stagione seguente del calendario milanese. “Per me è un nuovo inizio. Ho lasciato il mio lavoro per concentrarmi solo sulla moda e strutturare la mia azienda”, conclude con un sorriso raggiante.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.