Jitrois pensa all’Italia e lancia una capsule resort con Alina London

Jitrois punta sull’Italia. La griffe francese specializzata in creazioni in pelle, fondata nel 1983 da Jean Claude Jitrois, ha infatti tra i propri piani per il 2019 quello di proporre delle collaborazioni speciali di limited edition ad alcuni dei principali concept store del nostro Paese, tra cui 10 Corso Como, Luisaviaroma e Tiziana Fausti.

Un abito della capsule collection Jitrois-Alina London
 
La società, che già collabora con diversi fornitori italiani per le proprie creazioni (tra cui Matilda Ricami, Denim e by Michelangelo, tutti e tre di Empoli), intende infatti incrementare la propria presenza in Italia attraverso partnership con boutique e produttori, e sta anche valutando una possibile apertura a Milano.
 
Sul fronte internazionale, Jitrois inaugurerà nuovi spazi a Los Angeles nel 2019 e a Miami nel 2020. Il marchio sta inoltre finalizzando un accordo di joint venture con un partner cinese per la distribuzione in Cina, Hong Kong, Corea e Giappone, mercati in cui non è ancora presente.
 
Nel frattempo, la griffe francese ha realizzato in collaborazione con Alina London, marchio di resort womenswear, una capsule collection in limited edition di sei abiti in pelle scamosciata ed elasticizzata.

Alina Roxanna Moise e Jean Claude Jitrois
 
La capsule sarà venduta in esclusiva nel nuovo concept store multimarca Fashion Joint, aperto il 6 dicembre dalla fondatrice di Alina London, Alina Roxanna Moise, al civico 305 di Brompton Road a Londra. Si tratta del primo step di un piano di aperture che il prossimo anno vedrà l’inaugurazione di altri spazi dedicati alla moda resort a Capri, Porto Cervo, Dubai, Miami, Monaco e, nel 2020, a Milano.
 
Jitrois è presente con propri monomarca a Parigi, Londra, New York, Aspen, oltre ad aver sviluppato collaborazioni con alcuni tra i principali multibrand e department store in USA, tra cui Saks Fifth Avenue, Mitchells e Tootsies. Il marchio è inoltre all’interno di alcuni tra i più prestigiosi negozi in Svizzera, Germania, Austria, Benelux, Russia (tra cui Tsum) e Ucraina.
 
Jitrois ha chiuso il 2017 con un fatturato di 12 milioni di euro. Per il 2019 sono previste brand extension di prodotto, tra cui una linea sportswear e gli accessori.

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Lusso - Prêt à porter DistribuzioneCollezione
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER