Jil Sander potrebbe cambiare direttore artistico

Jil Sander starebbe per adottare un nuovo cambiamento a livello creativo. Rodolfo Paglialunga, che guida lo stile del brand da aprile 2014, potrebbe presto lasciare il marchio tedesco comprato nel 2008 dal gruppo giapponese Onward tramite la sua filiale europea, l'azienda italiana Gibò, ribattezzata Onward Luxury Group (OLG). Paglialunga sarebbe sostituito dalla prossima stagione dalla coppia formata da Lucie e Luke Meier, secondo il magazine “WWD”. Contattata, la griffe non ha voluto rilasciare dichiarazioni.

Rodolfo Paglialunga lascerà presto Jil Sander? - © PixelFormula

Attualmente Lucie Meier lavora da Christian Dior come Head Designer per le collezioni di alta moda e di prêt-à-porter Donna. La stilista si è trovata al centro della ribalta lo scorso anno per aver gestito, insieme a Serge Ruffieux, il periodo di interim della fima di lusso parigina, tra la partenza di Raf Simons nell'ottobre del 2015 e l'arrivo di Maria Grazia Chiuri nel luglio 2016 alla guida delle collezioni femminili. In precedenza, ha lavorato per Balenciaga e Louis Vuitton.

Mentre Serge Ruffieux è dato partente verso la maison Carven, Lucie Meier sarebbe stata contattata da Jil Sander, dove lavorerebbe al fianco di suo marito, Luke Meier, l’ex stilista principale del marchio Supreme e cofondatore e direttore artistico della label maschile OAMC, secondo fonti di mercato.

Jil Sander non sfilerà all’imminente Settimana della Moda maschile di Milano, accontentandosi di una presentazione.

Dominique Muret (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Versione italiana di Gianluca Bolelli

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Lusso - AltroNomine
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER