Jil Sander: classicismo audace

FORMA A CLESSIDRA PER CLASSICISMO AUDACE DI JIL SANDER - Niente è casuale sulla passarella di Jil Sander. Raf Simons propone un uomo preciso nella silhouette sempre a clessidra, difficile da immaginare, ma ancor più da indossare come giacca o cappotto.




L'opposto dell'abbigliamento casual per il marchio tedesco (acquisito dal gruppo fiorentino-giapponese Gibò) che rivisita il classico maschile senza scartare le forme femminili, le rotondità delle spalle a bulbo, le sinuosità della vita alta e stretta che mette in risalto spalle e fianchi.

Collezione difficile e ardita, pulita ma enfatizzata da materiali corposi (anche neoprene saldato con jersey), sobria nei colori (grafite, blu navy, marrone e avorio) ma marcata perfino da una stampa grafica di ombre astratte

Copyright © 2018 ANSA. All rights reserved.

Lusso - AltroSfilate
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER