Jeff Bezos vende azioni Amazon per 1,8 miliardi di dollari

Jeff Bezos ha venduto negli ultimi tre giorni di luglio titoli Amazon per un valore di 1,8 miliardi di dollari (1,63 miliardi di euro). È quanto emerge dalle comunicazioni depositate alla Sec.

REUTERS/Katherine Taylor

Il patron di Amazon ha venduto circa 900.000 azioni fra il 29 e il 31 luglio scorsi a un prezzo di 1.900 dollari per azione. Si tratta della maggiore vendita di titoli mai effettuata da Bezos e rientra nelle serie di cessioni annuali effettuate dal numero di Amazon per finanziare Blue Origin, la sua società spaziale. 

Negli stessi giorni diventa ufficiale la notizia del divorzio fra Bezos e la (ex) moglie, MacKenzie Bezos che, ora, è la seconda maggiore azionista del colosso delle vendite online e una delle donne più ricche al mondo, con una fortuna di 37 miliardi di dollari. Un giudice dello stato Washington ha ufficializzato la rottura fra i due dopo 25 anni di matrimonio. Nonostante il trasferimento del 4% di Amazon alla moglie, Bezos resta l'uomo più ricco del mondo con una fortuna stimata in 115 miliardi di dollari. Nell'ambito dell'accordo raggiunto Mackenzie ha ceduto all'ex marito i suoi interessi nel Washington Post e in Blue Origin. MacKenzie ha già annunciato che cederà la metà della sua ricchezza: in uno schiaffo all'ex marito, l'autrice ha annunciato nei mesi scorsi la sua adesione a 'Giving Pledge', l'iniziativa lanciata dal guru della finanza Warren Buffett e da Bill Gates nel 2010 e destinata ai paperoni che vogliono aiutare portare avanti battaglie per l'istruzione, la sanità, la giustizia sociale ma anche la lotta al cambiamento climatico.

L'ex moglie di Bezos è solo una dei 19 paperoni che hanno aderito quest'anno a 'Giving Pledge'. Fra gli altri ci sono il co-fondatore di WhatsApp Brian Acton e la moglie Tegan, il co-fondatore di Pinterest Paul Sciarra e la moglie Jennifer e il fondatore della piattaforma di scambio di criptovalute Coinbase, Brian Armestron.

Copyright © 2019 ANSA. All rights reserved.

Moda - AltroBusiness
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER