×
1 777
Fashion Jobs
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Data Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Export Manager - Vietnam
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
District Manager - Lombardia
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Head of Production
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Site Management Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
E-Commerce Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
E-Commerce Store Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
ELENA MIRO'
Head of Merchandising & Buying
Tempo Indeterminato · ALBA
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Area Manager - Sicilia
Tempo Indeterminato · PALERMO
PATRIZIA PEPE
Digital Adversiting Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
PATRIZIA PEPE
E-Commerce Buying Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
PATRIZIA PEPE
Retail Buying Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
PATRIZIA PEPE
Business Controller
Tempo Indeterminato · FIRENZE
CONFIDENZIALE
IT Help-Desk
Tempo Indeterminato · FIRENZE
PATRIZIA PEPE
International Key Account Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CHABERTON PROFESSIONALS
CRM Manager, Fashion Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
SKECHERS
Supervisor
Tempo Indeterminato · MILAN
NALI ACCESSORI
Commerciale Estero
Tempo Indeterminato · NAPOLI
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Business Developer- Interior Design Lusso
Tempo Indeterminato · MILANO
OTB S.P.A.
Global Collection Merchandising Manager Rtw ww
Tempo Indeterminato · VICENZA
OTB S.P.A.
Global Collection Merchandising Manager Denim
Tempo Indeterminato · VICENZA
CONFIDENZIALE
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · TORINO
Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
22 mag 2022
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Jacquemus nomina Bastien Daguzan nel ruolo di CEO

Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
22 mag 2022

Jacquemus apre un nuovo capitolo dotandosi per la prima volta di un CEO esterno. La maison parigina, guidata finora dal suo fondatore e Direttore Artistico Simon Porte Jacquemus, ha appena nominato nel ruolo Bastien Daguzan, che ha guidato Paco Rabanne Mode per cinque anni.


Bastien Daguzan - DR


Il manager (38 anni) ha lasciato lo scorso aprile la label del gruppo Puig, dove è stato sostituito da Nadia Dhouib. Si è laureato in diritto commerciale internazionale presso La Sorbonne a Parigi, proseguendo la sua formazione con una specializzazione in design e lusso presso l'Institut Français de la Mode. Ha iniziato la sua carriera nella moda nel 2008 presso Kris Van Assche, dove ha guidato le vendite e lo sviluppo per cinque anni.
 
Nel 2013 è diventato Direttore Generale della Maison Lemaire, lavorando a stretto contatto con il duo Christophe Lemaire e Sarah Linh Tran. In particolare, ha promosso la collaborazione del brand con Uniqlo, portando il colosso giapponese Fast Retailing ad acquisire una quota di minoranza del marchio, passata da 2 a 10 milioni di euro in tre anni (2015-17).

Nel marzo 2017 Bastien Daguzan ha assunto la direzione della divisione moda di Paco Rabanne, dove ha guidato il riposizionamento del marchio insieme al suo direttore artistico Julien Dossena, indirizzandolo verso una distribuzione diretta. Secondo il comunicato stampa diramato, ha contribuito a generare una crescita a tre cifre e a quadruplicale il numero dei suoi rivenditori multimarca, partecipando attivamente al lancio della prima gamma di profumi Pacollection.
 
Per Jacquemus si tratta chiaramente di una nomina strategica per strutturare meglio l'azienda, che continua a crescere e si prepara ad accelerare ulteriormente il suo sviluppo. In questi mesi ha moltiplicato i progetti, dall’ultima sfilata alle Hawaii, ai temporary store automatici, passando per l'imminente lancio della collaborazione con Nike. Avrebbe anche in programma di lanciare una linea di bellezza, che sarebbe stata sviluppata dal gruppo spagnolo Puig, proprietario di Paco Rabanne, tra gli altri.
 
Originario della Provenza, Simon Porte Jacquemus ha lanciato il suo marchio nel 2009, all'età di 19 anni, e da allora ha riscosso un successo senza precedenti grazie alla sua moda solare e colorata, in particolare alcuni accessori, come le sue famose borse lillipuziane e i giganteschi cappelli di paglia.
 
Seguito da oltre 4,6 milioni di follower su Instagram, il brand, che annovera tra i suoi clienti Rihanna e le sorelle Hadid, impiega un centinaio di persone con un fatturato di circa 25 milioni di euro. La sua offerta spazia dal prêt-à-porter donna all'abbigliamento uomo, passando per gli accessori (borse, scarpe, occhiali, cappelli, gioielli).

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.