JD.com vuole portare le PMI italiane in Cina

"Noi vorremmo aiutare le PMI italiane a portare i loro prodotti artigianali ai consumatori cinesi e di godere della nostra piattaforma e dei diversi sistemi di servizi". Lo ha detto Li Jun Xin, Vicepresidente di JD.com, il colosso dell'e-commerce cinese, la cui delegazione ha visitato la Mostra internazionale dell'artigianato di Firenze, partecipando anche a un incontro con le istituzioni nell'ambito dell'evento “Piattaforma B2B Italian crafts accents”, promosso da Artex.

JD.com

"L'artigianalità italiana”, ha detto, “riesce sempre a unire l'eleganza con la tecnica e con l'innovazione: e una piattaforma di e-commerce come JD.com vuole sempre portare questi prodotti di eccellenza italiana al mercato cinese. Noi vorremmo anche portare le imprese italiane sul mercato cinese".

Il vicepresidente di JD.com ha inoltre sottolineato che "in questo viaggio vogliamo esporre a diversi soggetti privati le nostre possibilità di collaborare. Vorremmo offrire loro servizi utili per arrivare ai consumatori finali sul mercato cinese".

Copyright © 2018 ANSA. All rights reserved.

Moda - AltroLusso - AltroBellezza - AltroLifestyle - AltroDistribuzione
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER