×
1 341
Fashion Jobs
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Customer Engagement Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Operation Manager/Director
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
Gestione Ordini Marketplace
Tempo Indeterminato · NAPOLI
BOTTEGA VENETA SRL
Bottega Veneta Human Resources Generalist (Creative Talents)
Tempo Indeterminato · MILANO
SETTORE BELLEZZA
CRM Specialist (Sede Origgio)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
RETAIL SEARCH SRL
Direttore Boutique Lusso Firenze
Tempo Indeterminato · FIRENZE
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Learning & Development Specialist
Tempo Indeterminato ·
JIMMY CHOO
Stock Controller
Tempo Indeterminato · SERRAVALLE SCRIVIA
PVH ITALIA SRL
E-Commerce Content Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Wholesale Account Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Facility & IT Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PHILIPP PLEIN
Vip Key Account Manager / Online Sales Associate
Tempo Indeterminato · LUGANO
PHILIPP PLEIN
E-Commerce Coordinator
Tempo Indeterminato · LUGANO
PHILIPP PLEIN
(Junior) Marketplace Manager (Farfetch)
Tempo Indeterminato · LUGANO
PHILIPP PLEIN
(Junior) Marketplace / Multichannel Manager
Tempo Indeterminato · LUGANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Export Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Industrializzatore
Tempo Indeterminato · MILANO
247 SHOWROOM
Menswear Brand Sales Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Expansion Manager Nord
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIAL
Digital Customer Care Specialist
Tempo Indeterminato · NOLA
Pubblicato il
18 mag 2021
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

J.Crew nomina l’ex designer di Supreme alla guida della sua linea maschile

Pubblicato il
18 mag 2021

L’insegna newyorchese J.Crew ha annunciato la nomina di Brendon Babenzien, ex designer di Supreme, alla Direzione Creativa di J.Crew Men’s.


Brendon Babenzien, il nuovo Direttore Creativo di J.Crew Men’s - Photo: J.Crew


In questa nuova posizione, Brendon Babenzien sarà responsabile del design delle linee maschili del marchio J.Crew e avrà come obiettivo una revisione dello stile dell’iconica label americana, in collaborazione con il nuovo CEO del gruppo, Libby Wadle. Secondo il comunicato diramato, ci si aspetta che porti in azienda “la sua prospettiva libera e il suo approccio visionario a modelli di business responsabili". La nomina di Brendon Babenzien ha effetto immediato e la sua prima collezione completa per J.Crew dovrebbe essere lanciata nella seconda metà del 2022.
 
Lo stilista ha trascorso oltre dieci anni alla guida del design di Supreme. La sua visione creativa ha permesso di trasformare un marchio di skateboard in un punto di riferimento per la cultura streetwear globale.

Nel 2002, Brendon Babenzien ha fondato il marchio maschile Noah, prima di lasciare definitivamente Supreme nel 2015. Ha poi rilanciato Noah in collaborazione con sua moglie, Estelle Bailey-Babenzien, con un forte focus sulla responsabilità ambientale e sociale. Oggi il brand ha negozi a New York, Londra, Los Angeles e Tokyo.
 
"Brendon possiede un talento unico nel mondo della moda. Sa come raccontare storie e la profondità della sua visione e la sua creatività gli hanno permesso di creare marchi che affascinano in modo duraturo i clienti", ha dichiarato Libby Wadle. "Il suo punto di vista unico, la sua audacia e la sua conoscenza del mercato saranno preziosi per guidare J.Crew verso nuovi orizzonti, rivoluzionando gradualmente il nostro marchio e il settore".
 
"J.Crew ha sempre fatto parte della mia vita, discretamente, dietro le quinte, diventando piano piano una base da cui partire per costruire il mio stile personale", ha aggiunto Brendon Babenzien. "Sono lieto di entrare a far parte del team per costruire insieme un futuro positivo, che soddisfi le esigenze dei consumatori consapevoli di oggi, guidati non solo dal loro senso del gusto ma anche dal loro desiderio di sostenere le aziende responsabili ".
 
J.Crew Group, che possiede anche il marchio Madewell, ha dichiarato fallimento a maggio 2020, ma ne è uscito a settembre. Libby Wadle è stata nominata CEO a novembre, in seguito alla partenza di Jan Singer dopo meno di un anno nel ruolo.
 
L'omonimo marchio del gruppo ha impiegato troppo tempo per adattarsi alle nuove tendenze, sia in termini di prodotti che di servizi. Famoso negli anni '90, ha iniziato a perdere il proprio smalto con l’emergere dello streetwear e registrava vendite in calo già molto prima della pandemia di Covid-19, che ha finito col prosciugare le sue risorse lo scorso anno.
 
La nomina di Brendon Babenzien fa parte di una più ampia strategia di riposizionamento avviata dopo l'uscita del gruppo dalla bancarotta, che si concentrerà anche sullo sviluppo di un'esperienza di acquisto fluida e multipiattaforma.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.