×
1 607
Fashion Jobs
MICHAEL PAGE ITALIA
Merchandising Manager - Abbigliamento e Calzature - Padova
Tempo Indeterminato ·
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Export Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · TREVISO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Watches & Jewellery Marketing & Communication Director
Tempo Indeterminato · MILANO
AMINA MUADDI
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BETTY BLUE S.P.A.
Responsabile Avanzamento Campionario
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Leather Goods Merchandising Senior Manager
Tempo Indeterminato ·
DELL'OGLIO
HR Generalist
Tempo Indeterminato · PALERMO
DELL'OGLIO
Senior Fashion Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
C.P. COMPANY
Logistic Specialist
Tempo Indeterminato · MENDRISIO
FOURCORNERS
Area Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
AZIENDA DEL SETTORE FASHION & LUXURY
Specialista Amministrazione Del Personale
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Allestimenti Visual - Emporio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Impiegato/a Commerciale - Accessori e Minuterie - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · PADOVA
247 SHOWROOM
Regional Account Manager DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Learning And Development Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA SRL
Bottega Veneta People Engagement And Employer Branding Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Allocatore
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Training Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Retail Manager
Tempo Indeterminato · NAPOLI
ANONIMO
Responsabile di Magazzino
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Head of Communication Per Noto Brand Del Lusso
Tempo Indeterminato ·
Pubblicato il
16 set 2021
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Izmee lancia una capsule collection con Istituto Marangoni e apre il primo monomarca a Dubai

Pubblicato il
16 set 2021

Izmee, il brand di borracce in acciaio che ha fatto il suo debutto a White nel febbraio 2020, dichiarando sin da subito la sua forte connessione con il mondo del fashion, ha realizzato in collaborazione con Istituto Marangoni una capsule di abbigliamento che riflette i valori del marchio: “ecosostenibile, seasonless, no gender, realizzata con materiali di qualità, pensata da giovani per i giovani”, spiega l’azienda.


Enrico Accettola, fondatore di Izmee

 
“Abbiamo coinvolto nel progetto sette studenti di Istituto Marangoni provenienti da diverse parti del mondo. Il risultato è una linea di abbigliamento pulita, senza tempo e molto portabile”, ha raccontato a FashionNetwork.com Enrico Accettola, fondatore di Izmee e di Keepup, il gruppo a cui fa capo il marchio. “La capsule sarà made in Italy; nel rispetto dei nostri valori di sostenibilità, abbiamo chiesto ai nostri partner produttivi, dislocati nel bresciano, materie prime certificate e naturali, lavaggi non inquinanti e abbiamo abolito la plastica nel packaging”.
 
La capsule, che sarà presentata in occasione del prossimo White e sarà disponibile per la PE 2022, si compone di quindici capi di abbigliamento, tra cui un antipioggia in stoffa, cinque diverse tipologie di camicie in denim, dei pantaloni in felpa, costumi da bagno e un pantaloncino da volley. Arricchiscono la linea due zaini, delle calze e dei cappellini. Le tonalità prescelte sono prevalentemente il bianco, il nero e il beige, per rendere i capi il più possibile portabili, con un unico, distintivo accento di colore: il fucsia. I prezzi dell’abbigliamento spazieranno tra i 90 e i 200 euro. La capsule, che strizza l’occhio allo streetwear, ha come target di riferimento i giovani tra i 15 e i 30 anni.


Due look della capsule lanciata da Izmee con Istituto Marangoni

 
“A livello distributivo, stiamo proponendo la nuova linea ai circa 300 negozi di abbigliamento premium in cui Izmee è già presente con le borracce e devo dire che sta riscuotendo feedback positivi; il nostro obiettivo è di arrivare con la prima stagione in 50/70 store selezionati”, prosegue Accettola. “Inoltre, sarà disponibile sul nostro e-commerce, anche se per il momento vogliamo lasciare al wholesale il ruolo da protagonista”.
 
Ma le novità per l’azienda non finiscono qui. Izmee, già presente oltre che in Italia in Paesi come Germania, Francia, Benelux, Giappone e Corea, sta infatti facendo il proprio ingresso in nuovi mercati: in Russia, con uno showroom a Mosca; negli Stati Uniti, dove sarà inaugurato uno showroom a New York; in Cina a Hong Kong e Macau; e in Medio Oriente, a Dubai e in Qatar. “A Dubai apriremo entro l’anno il primo monomarca con un partner; il secondo mi piacerebbe molto fosse a Milano, ma non sappiamo ancora quando”, ci anticipa Accettola.


La camicia in denim è uno dei protagonisti della nuova linea

 
Un altro progetto su cui l’azienda sta lavorando è la creazione di un social network Izmee basato sul QRcode presente sui propri capi di abbigliamento, volto a mettere in connessione la community del brand non solo in ottica ludica e di socialità, ma anche con obiettivi di business o utilità sociale.
 
Il marchio, che oltre alle borracce ha lanciato nell’ottobre del 2020 una linea di accessori ad esse dedicate e a marzo 2021 una limited editon di t-shirt, realizza oggi circa il 65% del proprio fatturato in Italia.
 
“Siamo nati poco prima dello scoppio della pandemia, che ovviamente ha rallentato un po’ i nostri piani di crescita per il primo anno”, conclude Accettola. “Dopo aver chiuso il 2020 a circa un milione di euro, quest’anno prevediamo di arrivare a tre milioni. Obiettivo per il prossimo futuro è l’espansione estera, grazie all’apertura di nuovi mercati e al lancio della capsule di abbigliamento”.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.