×
1 242
Fashion Jobs
FOURCORNERS
Sales Manager Emilia Romagna
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
FOURCORNERS
Sales Manager Lombardia
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Visual Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Floor Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
RANDSTAD ITALIA
Art Director - Beni di Lusso e Gioielli
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Junior Trademark Attorney
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
E-Commerce Specialist - Settore Fashion &Amp; Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
ESSE-M STUDIO
Plant Quality Manager Settore Tessile
Tempo Indeterminato · COMO
ANONIMA
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
SPADAROMA
Logistic Manager
Tempo Indeterminato · NOLA
RANDSTAD ITALIA
HR Organization Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Area Manager Emilia Romagna
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
DEDAR
Trade Marketing Manager
Tempo Indeterminato · APPIANO GENTILE
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Health & Safety Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
TAKE OFF
Buying Account Manager (Off-Price Fashion)
Tempo Indeterminato · GEZIRA
CONFIDENZIALE
Amministrazione
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Senior Creative Strategist
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Product Marketing Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Ready to Wear Uomo Emporio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Beauty Advisor Sud Italia
Tempo Indeterminato · CATANZARO
CONFIDENTIAL
Sap Specialist
Tempo Indeterminato · NOLA
THE THIN LINE LANZAROTE
Responsabile Marketing
Tempo Indeterminato · TÍAS
Pubblicità
Pubblicato il
19 nov 2021
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

ITS 2021: il coreano Taesoon Chai vince il concorso moda di Trieste

Pubblicato il
19 nov 2021

Dopo che nel 2020 si è svolto in versione digitale a causa della pandemia, il concorso per giovani designer International Talent Support (ITS), fondato nel 2002 da Barbara Franchin, si è riproposto anche nel 2021 in forma virtuale. La 19a edizione si è tenuta questo venerdì 19 novembre sul sito Web di ITS e sui network Youtube, Facebook e Instagram. Il vincitore del premio assoluto, l’OTB Award, di questa edizione è stato il designer coreano Taesoon Chai, che ha prevalso tra i 530 partecipanti iscritti, provenienti da 80 scuole di 30 Paesi con 60 nazionalità rappresentate. L’annuncio è stato dato direttamente da Renzo Rosso, Presidente del gruppo OTB, nel corso dell’evento digitale conclusivo.

Una creazione del vincitore Taesoon Chai - ITS


Tra i diversi progetti presentati, gli 8 look proposti da Taesoon Chai sono stati apprezzati per l’estetica chiara, sofisticata e molto equilibrata. Il designer ha realizzato un progetto d’abbigliamento maschile dal design semplice e lineare, che è il risultato di uno studio approfondito su volumi, tagli inaspettati e sul mix di colori, si legge nella motivazione del premio. Nel complesso, si tratta di un esempio di prodotto moderno e indossabile, che ha permesso al giovane talento di essere selezionato come vincitore del premio di OTB.

“Il nostro gruppo incoraggia e supporta da sempre i giovani talenti di tutto il mondo, anche attraverso iniziative di valore come ITS. Il premio OTB rappresenta ancora una volta il nostro impegno nel continuare a sostenere i designer emergenti e la loro creatività”, ha dichiarato Renzo Rosso, al cui polo della moda e del lusso internazionale con sede a Breganze (VI) fanno capo i marchi Diesel, Maison Margiela, Marni, Jil Sander e Viktor&Rolf e le aziende Staff International e Brave Kid.

Quest'anno il concorso ha scelto come tema “Costruire l'Arca” (Building the Ark”), in riferimento alla “arca creativa” messa in risalto in questi 20 anni di attività. Ma il tema rimanda anche all'inaugurazione, che avverrà nel 2022, della “Accademia della creatività” quando l’evento triestino compirà 20 anni. La “ITS Arcademy” sarà aperta al pubblico e dedicata a formazione, incontri e mostre. Tutti i membri della famiglia ITS, tra ex finalisti, membri delle giurie e altre personalità, vi si potranno incontrare.

L'ITS tornerà ad organizzarsi in presenza nella città di Trieste (nella foto) in occasione della sua edizione 2022 - ph Giuliano Coren


Gli altri riconoscimenti sono andati al basco Aitor Goicoechea Abruza e al britannico Adam Elyassé, che hanno vinto ex-aequo il premio ITS Responsible Creativity Award by Allianz, dotato di una borsa di 10.000 euro, mentre Hua Hui ha vinto il nuovo ITS Digital Fashion Award, vedendosi premiato con un assegno di 5.000 euro.

A vincere la terza edizione del Lotto Sport Award è stata invece Qingzi Gao, cinese classe 1995. Secondo e terzo posto ai designer israeliani Tomer Stolbov e Hadar Slassi. Gli stilisti in gara avevano il compito di proporre la loro personale rivisitazione in chiave contemporanea dell’iconica scarpa da tennis Lotto "Signature", nata per celebrare l’ex tennista argentino José Luis Clerc. La Gao, vincitrice grazie alla sua proposta eclettica, fatta al contempo di estetiche futuristiche e printing retrò, ottiene così la possibilità di svolgere uno stage all’interno dell’Ufficio Prodotto Lotto, lavorando alla realizzazione di una capsule collection, a stretto contatto con il team creativo e di sviluppo dell’azienda di Trevignano (TV).

Quest’anno la manifestazione ha anche lanciato una nuova iniziativa, la serie web “BTA-Building The Ark”, composta da sette film prodotti da tre ex finalisti del concorso riferiti a tre diversi temi, ciascuno supportato da uno dei principali sponsor di ITS: la famiglia (OTB), il cuore (Swatch) e il futuro (Allianz). I video, trasmessi tra maggio e ottobre, hanno raggiunto oltre 5 milioni di visualizzazioni sulla Rete.

La scarpa vincitrice del LottoSport Award disegnata da Qingzi Gao


In questa occasione, i tre stilisti prescelti - Olivia Rubens, vincitrice dello scorso anno, Noa Baruch, vincitrice del Premio Diesel 2020, e il famoso modista Justin Smith, finalista dell'ITS nel 2007 - hanno realizzato una creazione (prêt-à-porter, accessorio o altro), che entra a far parte degli archivi della nuova Arcademy, già ricca di 18.000 portfolio, 325 vestiti, 152 accessori, 103 gioielli e più di 700 progetti fotografici.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.