×
1 850
Fashion Jobs
SIDLER SA
HR Business Partner / Mendrisio
Tempo Indeterminato · MENDRISIO
SELECTA
Responsabile Tecnico di Produzione in Outsourcing
Tempo Indeterminato · FIRENZE
MOTIVI
District Manager
Tempo Indeterminato · FIRENZE
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Digital Catalogue Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO ITALIA SPA
​Retail IT Specialist - Omnichannel
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
CANALI
Senior Analyst Developer
Tempo Indeterminato · SOVICO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Estero - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MODENA
WEAREGOLD
ww Sales Force Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
HR Manager - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
ADECCO ITALIA SPA
E-Commerce Specialist
Tempo Indeterminato · TREZZANO SUL NAVIGLIO
CAMICISSIMA
Junior Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Wholesale Area Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
EUROPRINT SRL
Export Manager
Tempo Indeterminato · OTTAVIANO
SKECHERS RETAIL SWITZERLAND
Retail Area Manager
Tempo Indeterminato · LUGANO
STELLA MCCARTNEY
Rtw Production Planner & Controller
Tempo Indeterminato ·
STELLA MCCARTNEY
Supply Chain Planning Analyst
Tempo Indeterminato · NOVARA
BOGLIOLI S.P.A.
Junior IT Application Manager\Junior IT Data Analyst
Tempo Indeterminato · GAMBARA
RANDSTAD ITALIA
Strategic Policy Manager Categoria Protetta ai Sensi Della lg. 68/99
Tempo Indeterminato · MILANO
WYCON S.P.A
Area Manager Piemonte & Liguria
Tempo Indeterminato · TORINO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Rtw Purchasing Specialist
Tempo Indeterminato · NOVARA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager- Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
Ansa
Pubblicato il
13 lug 2022
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Italian Fashion Days in Korea chiude con numeri incoraggianti

Di
Ansa
Pubblicato il
13 lug 2022

Ottimo riscontro per Italian Fashion Days in Korea, progetto espositivo che dal 29 giugno al 1 luglio è tornato al suo format originale di salone in presenza all'interno degli spazi di S-Factory a Seoul. La manifestazione - organizzata in sinergia tra Ente Moda Italia, Associazione Italiana Pellicceria, Assocalzaturifici, Assopellettieri, Sistema Moda Italia con il supporto di Ice - ha ospitato le collezioni di 38 brand italiani e ha dato prova di essere una piattaforma strategica per il mercato coreano.


Per i 38 brand italiani che hanno partecipato agli ''Italian Fashion Days in Korea'' - dal 29 giugno al 1 luglio presso S-Factory di Seoul -, è stata un'edizione di buona affluenza e di riscontri positivi.

La fiera è tornata al format originario in presenza, grazie al ripristino della possibilità di viaggiare dall'Italia alla Corea del Sud: questa edizione ha visto dunque la presenza a Seoul dei referenti delle aziende dall'Italia che hanno incontrato di persona i buyer coreani. Nei 3 giorni della manifestazione sono stati registrati oltre 400 operatori del settore, a conferma del fatto che il mercato coreano è molto ricettivo per i brand italiani e il salone contribuisce a creare nuovamente un'immagine compatta e positiva del panorama della moda italiana. Gli Italian Fashion Days in Korea hanno rappresentato un'opportunità importante per conoscere le nuove collezioni per la primavera/estate 2023 di moda donna e uomo: abbigliamento, capispalla, calzature, pelletteria e accessori.

Anche questa edizione di Italian Fashion Days in Korea è stata realizzata in stretta collaborazione tra Ente Moda Italia, Associazione Italiana Pellicceria, Assocalzaturifici, Assopellettieri, Sistema Moda Italia e in partnership con Bottega Italia. La manifestazione, fortemente voluta dall'Ambasciata Italiana a Seoul, è stata realizzata con il supporto di Ice che ha coordinato la promozione della manifestazione in loco e ha contribuito al progetto anche attraverso la piattaforma digitale Ice Fiere Smart 365, dedicata a dare visibilità alle aziende italiane sui mercati internazionali.

''Grande la soddisfazione per essere tornati al format di salone in presenza”, afferma Alberto Scaccioni, amministratore delegato Ente Moda Italia. “Alle altre fiere europee non abbiamo visto buyer o visitatori dalla Corea del Sud e questo testimonia ancora una volta l'importanza di essere presenti a Seoul per mantenere i contatti commerciali con il mercato coreano. La stagione estiva non è solitamente la più performante, ma con i buoni risultati che abbiamo raggiunto ci prepariamo con ottimismo alla prossima edizione invernale”.

Copyright © 2022 ANSA. All rights reserved.