×
1 334
Fashion Jobs
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Società Estere
Tempo Indeterminato · MODENA
AZIENDA RETAIL
Area Manager Piemonte & Liguria
Tempo Indeterminato · TORINO
MICHAEL PAGE ITALIA
Wholesale Director Italia - Abbigliamento Femminile
Tempo Indeterminato ·
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Senior Production Developer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Treasury Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Human Resources Manager - Corporate & Business Functions
Tempo Indeterminato · MILANO
JIMMY CHOO
Costing Manager
Tempo Indeterminato · CHIESINA UZZANESE
CONFEZIONI GIOIELLI SPA
Buyer
Tempo Indeterminato · PRATO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Senior Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Purchasing & Procurement Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
PATRIZIA PEPE
Back-Office Wholesale Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
SAY WOW SRL
Junior Operation Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta ww Merchandise & Retail Planning Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Marketing&Communications Manager
Tempo Indeterminato · MILAN
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Product Compliance Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
MILAAYA EMBROIDERIES
Business Development/Sampling & Production Coordinator
Tempo Indeterminato · MILAN
BENEPIU' SRL
Responsabile Tecnico
Tempo Indeterminato · CARPI
UMANA SPA
HR Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Area Manager Italia Wholesale – Responsabile Showroom
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
28 ott 2016
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Italian Exhibition Group: la nuova società che unisce le fiere di Vicenza e Rimini

Pubblicato il
28 ott 2016

È stata ufficializzata il 28 ottobre la nascita di Italian Exhibition Group Spa (IEG), nuova società fieristica frutto dell’integrazione tra Rimini Fiera Spa e Fiera di Vicenza Spa. Dopo il dialogo intrapreso nei mesi scorsi, con l’approvazione da parte delle rispettive Assemblee dei Soci i due poli si sono quindi uniti in una sola compagine societaria, dando vita al primo esempio in Italia di integrazione tra società fieristiche. Le quote azionarie sono così ripartite: l’81% fanno capo alla compagine riminese, il 19% a quella Vicentina. La sede della Società sarà a Rimini, ma il CDA si incontrerà anche a Vicenza e le basi operative saranno globalmente cinque: due a Rimini, una a Vicenza, una a Torino e una a Milano.

La presentazione di Italian Exhibition Group

 
“Italian Exhibition Group diventa il primo soggetto in Italia per numero di manifestazioni organizzate direttamente, con 61 prodotti in portafoglio (al 90% di proprietà) e 160 tra eventi e congressi. Sarà il player fieristico d’Italia per la valorizzazione e l’internazionalizzazione di alcune delle più importanti filiere produttive del Made in Italy di successo. La Società ha come obiettivo la quotazione in Borsa nel segmento Star, entro la primavera del 2018 e punta a fungere da soggetto aggregatore per altre realtà fieristiche. Posso svelare in anteprima un annuncio che ufficializzeremo il 3 novembre: abbiamo acquisito due manifestazioni del comparto del food, che registrano 90.000 visitatori l'anno, una si svolge a Montichiari, in Provincia di Brescia, l’altra a Vicenza”, ha spiegato a FashionNetwork Corrado Facco, ora anche Direttore Generale della nuova società IEG.
 

Facts & Figures IEG a ottobre 2016


Il manager ha poi evidenziato che, sulla base della solidità finanziaria e delle performance raggiunte negli ultimi anni da Rimini Fiera e Fiera di Vicenza, per il 2016 si attende un fatturato di circa 119 milioni di euro; EBITDA al 19%, pari a 22,1 milioni di euro; EBIT all’11%, pari a 13,6 milioni di euro; un patrimonio netto di oltre 100 milioni di euro.

È previsto un piano di sviluppo per valorizzare i due quartieri fieristici di Rimini e di Vicenza. "A Rimini c’è un ampliamento per arrivare a 20.000 metri quadrati lordi in più, per una spesa complessiva di 23 milioni di euro. C’è un programma di investimenti sui 20-25 milioni di euro che riguarda anche la Fiera di Vicenza, per la riqualificazione intrastrutturale dell’ultima parte della fiera. Altri investimenti saranno destinati ai prodotti: dovremmo arrivare a concludere alcuni dossier aperti sui due poli",  ha spiegato Lorenzo Cagnoni, Presidente di Italian Exhibition Group. Ricordiamo che a fine 2014 sono stati conclusi a Fiera di Vicenza i lavori per la costruzione del padiglione monoplanare di 15.000 metri quadri lordi e del parcheggio da 700 posti auto, per un investimento di oltre 40 mln di euro totali.

L’azionariato di Italian Exhibition Group Spa è composto in modo diretto o indiretto da: Rimini Congressi srl (che include Comune di Rimini attraverso Rimini Holding, Camera di Commercio di Rimini e di Provincia di Rimini), Regione Emilia Romagna, GL Events, King Spa, Salini Impregilo, Fiera Invest Spa; Comune di Vicenza, Camera di Commercio di Vicenza, Provincia di Vicenza per il tramite di Vicenza Holding e altri soci privati. Il Consiglio di Amministrazione è formato da: Lorenzo Cagnoni (Presidente e Amministratore Delegato), Matteo Marzotto (Vice Presidente), Barbara Bonfiglioli, Daniela Della Rosa, Maurizio Renzo Ermeti, Lucio Gobbi, Catia Guerrini, Simona Sandrini, Luigi Dalla Via. Direttore Generale è Corrado Facco, Vice Direttore Generale Carlo Costa.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.