Italia Independent: -12,2% nel 2018

Italia Independent ha reso noti i risultati finanziari relativi all’esercizio fiscale 2018, che ha visto un decremento di fatturato pari al -12.2%, a 19,3 milioni di euro, dovuto soprattutto alla dismissione di alcuni asset non strategici e non performanti.

Giovanni Carlino, AD, e Lapo Elkann, Presidente di Italia Independent
 
“Abbiamo portato a termine un difficile percorso avviato oltre due anni fa che ha visto una profonda ristrutturazione e, allo stesso tempo, un rilancio del marchio su basi gestionali e finanziarie più solide. Il prossimo ingresso di nuovi soci in aumento di capitale segna, infatti, questo passaggio importante verso un’azienda più matura ed efficiente”, ha dichiarato Giovanni Carlino, Amministratore delegato di Italia Independent.
 
Approfondendo i risultati, si osserva un andamento diversifcato a livello geografico per l’eyewear, cresciuto ben del 41,1% in Italia, dove ha raggiunto un fatturato di 12,2 milioni, e del +82,7% in Asia (1,3 milioni di euro), ma in flessione del -62,9% in Europa (2,1 milioni di euro), del -45,1% in Medio Oriente e del -88,5% nel resto del mondo. Oggi la proposta di occhiali di Italia Independent è presente in circa 2.000 store nel nostro Paese e in oltre 1.700 all’estero (principalmente in Francia, Spagna, Grecia e Germania). In totale, nell’arco del 2018, il marchio Italia Independent è stato distribuito in 79 paesi.
 
Il piano di rilancio del brand passa attraverso strategie diversificate: il rafforzamento dell’offerta di prodotto con lo sviluppo di nuove collezioni (ad esempio la Laps Collection), le collaborazioni con marchi internazionali come Hublot, Walt Disney, Billionaire Boys Club del cantante Pharrell Williams, e lo sviluppo di capsule collection di abbigliamento, finalizzate ad aumentare la presenza del marchio nel canale dei fashion store.

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

OcchialiBusiness
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER