Italfama spinge su e-commerce e distribuzione worldwide

Nata nel 1976 a Calenzano, in provincia di Firenze, grazie ad Aldo Marsili e alla sua passione per il gioco degli scacchi, e soprattutto alle sue capacità artigianali e artistiche, il marchio Italfama è oggi gestito in primis dai suoi due figli, Tommaso e Marco Marsili, che ora puntano ad evoluzioni sia retail che wholesale.

Tommaso e Marco Marsili - G.B. - FashionNetwork.com

I prodotti di alto lusso di Italfama (scacchi e scacchiere, ma anche set da backgammon o cribbage, statue in resina bronzata, sculture in peltro, mappamondi e clessidre) sono realizzati con materiali pregiati come l’alabastro, l’onice, il palissandro, il marmo di Carrara, l’ottone massiccio, il bronzo e la radica di olmo. Nel 1999, la società ha acquisito l’azienda Piero Benzoni di Milano, che realizzava scacchiere in bronzo usando l’antico procedimento di fusione ‘in cera persa’, e nel 2017 un’altra azienda milanese di scacchiere in bronzo, La Bottega del Vasari.
 
“Negli ultimi 5 anni abbiamo sempre incrementato il fatturato tra il 5% e il 10% ogni annata, nonostante il periodo di crisi. Il 2018 è stato il nostro anno record”, dice a FashionNetwork.com Tommaso Marsili, che non indica il volume d’affari preciso. L’azienda possiede un punto vendita monomarca a 50 metri da Ponte Vecchio, in Borgo San Jacopo, a Firenze, e sono circa 800 i negozi multimarca che distribuiscono i prodotti Italfama in tutto il mondo.
 
L’obiettivo principale del brand è di “aprire nel prossimo triennio dei negozi monomarca nelle grandi capitali europee, e soprattutto in quei Paesi dove lo scacco viene apprezzato non solo come complemento d’arredo, ma anche dal punto di vista culturale venendo giocato abitualmente”, s’inserisce il fratello Marco, “come Russia, Paesi dell’Est Europa in generale, e perché non l’India, dove il gioco è nato secoli fa con il nome di Chaturanga, anche a traino dei successi dell’ex campione mondiale Anand. Inoltre, fra 5 anni vorremmo portare a circa 1.000 i multibrand che vendono Italfama worldwide”.

Il secondo e-commerce della famiglia Marsili - chess-store.it

Dopo aver debuttato online nel 2007 ora Italfama possiede due siti Web, uno B2B riservato ai rivenditori (italfama.it) e uno per i clienti privati (chess-store.it). “Crediamo molto all’e-commerce. Le vendite dei nostri prodotti sul Web sono cresciute del 40% solo nell’ultimo anno. Per noi il mercato online è pari a quello fisico: entrambi ormai generano il 50% del nostro volume d’affari”, conclude Tommaso Marsili.

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

DecorazioneLusso - AltroDistribuzione
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER