×
1 575
Fashion Jobs
CONFIDENZIALE
CRM Specialist
Tempo Indeterminato · RIMINI
DELL'OGLIO
Senior Fashion Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Compliance And Testing Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA SRL
ww Distribution Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Project Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
EDAS
Responsabile Amministrativo/a
Tempo Indeterminato · ROMA
ANONIMA
Digital Manager
Tempo Indeterminato · AREZZO
MANPOWER PROFESSIONAL
Expansion Manager Franchising
Tempo Indeterminato · CESENA
VIVIENNE WESTWOOD SRL
Purchasing And Procurement Assistant
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
JIL SANDER SPA
IT Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
BETTY BLUE S.P.A.
Product Manager Maglieria
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
CONFIDENZIALE
Responsabile Controllo Qualita'
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Impiegato/a Commerciale - Accessori e Minuterie- Settore Fashion
Tempo Indeterminato · PADOVA
NUOVA TESI
Responsbaile di Produzione Tessile -nt/1234
Tempo Indeterminato · MODENA
PFCMNA SPA
Area Manager - Ispettore Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Responsabile Linea Montaggio Calzature
Tempo Indeterminato · VENEZIA
BETTY BLUE S.P.A.
Area Manager Direct Retail
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
PAGE PERSONNEL ITALIA
Area Manager Milano
Tempo Indeterminato ·
GIORGIO ARMANI
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicità
Di
APCOM
Pubblicato il
24 lug 2013
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Istat: Commercio estero a giugno surplus extra UE a 2,5 mld

Di
APCOM
Pubblicato il
24 lug 2013

A giugno 2013, il surplus commerciale con i Paesi extra UE è pari a 2,5 miliardi di euro, in espansione rispetto all'avanzo di 1,7 miliardi dello stesso mese del 2012. Lo ha comunicato l'Istat nella stima preliminare del commercio estero extra UE a giugno.

Foto Apcom


Nel primo semestre 2013, il saldo commerciale con i paesi extra UE è pari a +8 miliardi a fronte di un disavanzo di 5,1 miliardi nello stesso periodo del 2012. Nell'ultimo trimestre, secondo i dati Istat, si rileva una lieve crescita congiunturale delle esportazioni (+0,1%) e una significativa flessione degli acquisti (-3,4%). Nel primo semestre 2013 la crescita tendenziale delle esportazioni (+2,9%) interessa tutti i principali raggruppamenti di beni, salvo l'energia (-14,3%). Nello stesso periodo le importazioni registrano una diffusa flessione tendenziale (-11,3%), particolarmente marcata per l'energia (-19,8%).

I mercati più dinamici all'export sono: Mercosur (+37,2%) e Cina (+14,9%). Asean (-14,1%) e Svizzera (-11,6%) sono invece in marcata flessione.

La diminuzione delle importazioni è particolarmente rilevante dai paesi Opec (-28,6%) e dalla Cina (-20,7%).

Fonte: APCOM

Tags :
Distribuzione