Intesa Sanpaolo sostiene la crescita di cinque PMI di moda e design del Nordest

Valorizzare le piccole e medie imprese che rappresentano un esempio di eccellenza imprenditoriale e del Made in Italy: è questo l'obiettivo di "Imprese Vincenti", il roadshow di Intesa Sanpaolo che ha portato a Padova 15 aziende del Nordest economicamente solide e in crescita da tre esercizi consecutivi, con un numero di dipendenti non in diminuzione e con indici di redditività positivi.

@emmegiricami

Lanciato lo scorso febbraio, "Imprese Vincenti" ha selezionato 120 imprese in tutta Italia, e ha già fatto tappa a Milano, Bologna e Torino. L'evento padovano, ospitato nella sede di Intesa Sanpaolo in via Trieste, ha messo in mostra 15 aziende di Veneto, Trentino-Alto Adige e Friuli-Venezia Giulia, che hanno raccontato il proprio percorso di sviluppo: Home, H-07, Maglificio Ferdinanda, Tessuti Artistici Fortuny ed Emmegi Ricami per la categoria Moda e Design; Botter, Vi.V.O. Cantine, Bottega, The Bridge e Il Granaio delle idee per la categoria Food & Beverage; Turatti, Galdi, Cytech, Epoca e Vismec per la categoria Industria e Servizi.

Le imprese "vincenti" del Nordest potranno partecipare ai programmi di accompagnamento alla crescita e di visibilità a livello nazionale offerti da Intesa Sanpaolo e dai partner dell'iniziativa, Bain & Company, Elite e Gambero Rosso.

"Con 'Imprese Vincenti' vogliamo sostenere le migliori PMI nel farsi conoscere attraverso le loro storie di eccellenza, che contribuiscono allo sviluppo dei territori e diffondono con successo il Made in Italy”, ha detto Stefano Barrese, responsabile Banca dei territori di Intesa Sanpaolo. “Negli otto eventi che stiamo realizzando in tutta Italia, di cui quella veneta è la quarta tappa, diamo voce alle esperienze eccezionali di imprenditoria che possono essere un vero e proprio traino per altre storie aziendali di successo".

Copyright © 2019 ANSA. All rights reserved.

Moda - Prêt à porter TessileModa - AltroDecorazioneLusso - AltroCreazione
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER