×
1 084
Fashion Jobs
LUXURY GOODS ITALIA S.P.A
Gucci Stock Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Società Estere
Tempo Indeterminato · MODENA
AZIENDA RETAIL
Area Manager Piemonte & Liguria
Tempo Indeterminato · TORINO
MICHAEL PAGE ITALIA
Wholesale Director Italia - Abbigliamento Femminile
Tempo Indeterminato ·
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Senior Production Developer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Treasury Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Human Resources Manager - Corporate & Business Functions
Tempo Indeterminato · MILANO
JIMMY CHOO
Costing Manager
Tempo Indeterminato · CHIESINA UZZANESE
CONFEZIONI GIOIELLI SPA
Buyer
Tempo Indeterminato · PRATO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Senior Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Purchasing & Procurement Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
PATRIZIA PEPE
Back-Office Wholesale Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
SAY WOW SRL
Junior Operation Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta ww Merchandise & Retail Planning Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Marketing&Communications Manager
Tempo Indeterminato · MILAN
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Product Compliance Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
MILAAYA EMBROIDERIES
Business Development/Sampling & Production Coordinator
Tempo Indeterminato · MILAN
BENEPIU' SRL
Responsabile Tecnico
Tempo Indeterminato · CARPI
UMANA SPA
HR Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
16 nov 2021
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Interparfums: fatturato 2022 compreso tra 560 e 570 milioni di euro

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
16 nov 2021

Nel 2022 Interparfums prevede di raggiungere un fatturato compreso tra 560 e 570 milioni di euro, mettendo a segno un possibile aumento del 7,69% rispetto al 2021. Crescita, però, inferiore all'anno in corso, che dovrebbe chiudersi con vendite in aumento dell'8%. Nel primo semestre dell'anno, i problemi di approvvigionamento riscontrati da diversi mesi potrebbero rallentare le consegne, situazione che sarà tuttavia controbilanciata dall'elevato livello del portafoglio ordini.

Profumi Lanvin


“Nel 2021, in un contesto di forte accelerazione dell'attività, raggiungeremo un margine operativo elevato, compreso tra il 15% e il 16%. Mentre le tensioni nella filiera tendono a impattare sui costi di alcune materie prime e su quelli dei trasporti, l'aumento dei prezzi di fatturazione previsti per l'inizio del prossimo anno dovrebbero consentirci di compensare questo effetto. In questo contesto, e tenuto conto di un piano di comunicazione dei prodotti più completo rispetto a quest'anno, prevediamo un margine operativo attorno al 15% nel 2022”, indica Philippe Santi, vicedirettore generale di Interparfums.
 
Nel 2022 la crescita del gruppo sarà trainata anche dal piano di lancio prodotti che prevede in particolare la prima linea di profumi Moncler. Una gamma che verrà lanciata all'inizio dell'anno nelle profumerie selettive, e che dovrebbe essere progressivamente implementata in 3.000 punti vendita.

In un comunicato, il gruppo segnala inoltre che la possibilità di acquistare il nome del marchio Lanvin per i prodotti di classe 3 (profumi, make up, cosmetici), detenuto dall'azienda Jeanne Lanvin dal 2007, è stata posticipata di due anni, fino al 1° luglio 2027.
 
Interparfums dovrebbe chiudere il 2021 con un fatturato compreso tra 520 e 530 milioni di euro, in crescita del 40% rispetto al 2020 e dell'8% rispetto al 2019. Lo specialista francese dell’ideazione di profumi su licenza è in ascesa in diverse regioni del mondo, in particolare negli Stati Uniti, dove la controllata Interparfums Luxury Brands ha visto crescere le proprie vendite del 50% rispetto al 2019, in un mercato della bellezza cresciuto complessivamente del 40%.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.