×
1 432
Fashion Jobs
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Financial Reporting Coordinator
Tempo Indeterminato ·
BALDININI SRL
Digital Media Specialist
Tempo Indeterminato · SAN MAURO PASCOLI
THUN SPA
Area Manager Wholesales Province di fr, te, lt, aq, ri
Tempo Indeterminato · FROSINONE
MANTERO SETA
Junior Treasury Specialist
Tempo Indeterminato · GRANDATE
FOURCORNERS
Retail Area Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
G COMMERCE EUROPE S.P.A.
Emea Emarketing & Analytics Specialist
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
HR Training & Development Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
HERMES ITALIE S.P.A.
Stock Operations Manager - Boutique Roma
Tempo Indeterminato · ROMA
CONFIDENZIALE
IT Manager
Tempo Indeterminato · PADOVA
FOURCORNERS
Earned & Owned Media Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CLAUDIE PIERLOT ITALIE
Area Manager Italy - Permanent Contract H/F
Tempo Indeterminato · MILAN
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Toscana Settore Fashion
Tempo Indeterminato · FIRENZE
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Fashion Puglia
Tempo Indeterminato · BARI
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Lazio
Tempo Indeterminato · ROMA
MANUFACTURE DE SOULIERS LOUIS VUITTON SRL
Rsponsabile Modelleria e Industrializzazione Tomaie Sneakers e Mocassino
Tempo Indeterminato · FIESSO D'ARTICO
LABOR S.P.A
Business Developer - Luxury/Moda
Tempo Indeterminato · MILANO
VALENTINO
IT CRM Specialist
Tempo Indeterminato · VALDAGNO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
j&w, Licenses And Décor Digital Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Area Manager Centro- Nord Est
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
MICHAEL PAGE ITALIA
Buyer Retail - Accessori - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Area Manager Centro Italia - Base Roma
Tempo Indeterminato · ROMA
PRONOVIAS GROUP
Accounting Manager
Tempo Indeterminato · CUNEO
Pubblicità

Inditex: utile netto in crescita di quasi il 10% nel primo semestre

Di
AFP
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
today 11 set 2019
Tempo di lettura
access_time 2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Il numero uno mondiale della confezione d’abbigliamento Inditex – proprietario del brand Zara – ha reso noto mercoledì un utile netto per il primo semestre del proprio esercizio scalato in crescita del 9,9% in un anno, a 1,54 miliardi di euro, con le vendite che continuano a crescere.

Collezione Autunno-Inverno 2019/20 - Zara


Il fatturato del gruppo spagnolo ha oltrepassato i 12,8 miliardi nel primo semestre (dal 1° febbraio al 31 luglio) per un netto aumento del 7% in un anno.
 
Tuttavia, senza l'adozione di un nuovo principio contabile, l'utile netto sarebbe aumentato solo del 7%.

Inditex non fornisce dettagli sul suo utile netto del secondo trimestre (dal 1° maggio al 31 luglio), ma un confronto con il risultato pubblicato nel primo permette di valutarlo 815 milioni. Un risultato solo leggermente al di sotto delle previsioni ottimistiche degli analisti interpellati dal fornitore di informazioni finanziarie Factset, che puntavano su 832 milioni.
 
Il suo principale concorrente, la svedese H&M, ha pubblicato alla fine di giugno un utile netto di 427 milioni di euro nel periodo marzo-maggio del suo esercizio scalato, stabile anno su anno, per un giro d’affari in crescita dell’11%.
 
Il gruppo Inditex, diretto da Pablo Isla, mantiene l'obiettivo annuo di crescita delle vendite a tasso di cambio costante dal 4% al 6%, secondo il suo comunicato.
 
Le catane Zara e Zara Home rappresentano 8,8 miliardi di euro e il 69% del fatturato.
 
Il gruppo iberico, che possiede anche i marchi Bershka, Pull&Bear, Massimo Dutti, Stradivarius, Oysho, Zara Home e Uterqüe, può contare su 7.420 negozi in 96 Paesi.
 
Inditex aveva fissato l'obiettivo di essere presente online in tutto il mondo entro il 2020. “Il lancio delle vendite online globali procede secondo i piani”, ha assicurato la direzione, annunciando che tra settembre e ottobre, “Zara lancerà le vendite su Internet in Sudafrica, Colombia, Filippine e Ucraina”.
 
Fondato in Galizia, regione nel nord-ovest della Spagna, da Amancio Ortega, il gruppo lavora con oltre 1.800 fornitori e 7.200 fabbriche in tutto il mondo, secondo il suo sito Web.

Copyright © 2020 AFP. Tutti i diritti riservati.