×
1 579
Fashion Jobs
MAISON DEGAND
Inventory Control Manager
Tempo Indeterminato · BRUXELLES
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Digital Learning Content Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
SOBA SRL LABELON EXPERIENCE BEACH CLUB
Responsabile Amministrativo Contabile
Tempo Indeterminato · BACOLI
OTB SPA
Corporate Tax Specialist
Tempo Indeterminato · BREGANZE
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Financial Reporting Coordinator
Tempo Indeterminato ·
BALDININI SRL
Digital Media Specialist
Tempo Indeterminato · SAN MAURO PASCOLI
THUN SPA
Area Manager Wholesales Province di fr, te, lt, aq, ri
Tempo Indeterminato · FROSINONE
MANTERO SETA
Junior Treasury Specialist
Tempo Indeterminato · GRANDATE
FOURCORNERS
Retail Area Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
G COMMERCE EUROPE S.P.A.
Emea Emarketing & Analytics Specialist
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
HR Training & Development Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
HERMES ITALIE S.P.A.
Stock Operations Manager - Boutique Roma
Tempo Indeterminato · ROMA
CONFIDENZIALE
IT Manager
Tempo Indeterminato · PADOVA
FOURCORNERS
Earned & Owned Media Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CLAUDIE PIERLOT ITALIE
Area Manager Italy - Permanent Contract H/F
Tempo Indeterminato · MILAN
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Toscana Settore Fashion
Tempo Indeterminato · FIRENZE
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Fashion Puglia
Tempo Indeterminato · BARI
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Lazio
Tempo Indeterminato · ROMA
MANUFACTURE DE SOULIERS LOUIS VUITTON SRL
Rsponsabile Modelleria e Industrializzazione Tomaie Sneakers e Mocassino
Tempo Indeterminato · FIESSO D'ARTICO
LABOR S.P.A
Business Developer - Luxury/Moda
Tempo Indeterminato · MILANO
VALENTINO
IT CRM Specialist
Tempo Indeterminato · VALDAGNO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
j&w, Licenses And Décor Digital Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicità

Inditex: utile netto in crescita del 14% nel 3° trimestre

Di
AFP
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
today 11 dic 2019
Tempo di lettura
access_time 2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Il colosso spagnolo dell’abbigliamento Inditex, proprietario di Zara, ha reso noto mercoledì un incremento del 14% del proprio utile netto nel terzo trimestre dell’esercizio scalato, trainato dall’accelerazione delle vendite dei suoi otto brand (Zara, Oysho, Üterque, Bershka…).

Zara


L’utile netto ha raggiunto la cifra di 1,17 miliardi di euro, in linea con le attese degli analisti interpellati dal fornitore di informazioni finanziarie Factset. Anche l'adozione di una nuova norma contabile ha contribuito all’incremento dei guadagni, che sarebbero aumentati solo del 12% senza questo effetto, afferma Inditex.
 
Per l'intero anno, il gruppo mantiene il suo obiettivo di aumentare le vendite comparabili dal 4 al 6%.

La Borsa di Madrid ha accolto con favore questi risultati, con un aumento di circa l'1% del titolo del gruppo iberico all’apertura, in un mercato in rialzo dello 0,07%.
 
Nei primi 9 mesi dell’anno, l’utile netto è salito del 12%, a 2,7 miliardi di euro (+9% esclusi gli effetti contabili), un ritmo ben al di sopra di quello registrato nello stesso periodo nel 2018, dove era progredito solamente del 4%.
 
Da febbraio a ottobre, le vendite sono salite del 7,5%, a 19,8 miliardi di euro. Nel 2018, l'aumento era stato solo del 3% nello stesso periodo.
 
“La crescita delle vendite è stata guidata sia dalla buona accoglienza ricevuta dalle collezioni del gruppo che dalla crescita organica dei negozi e delle vendite online”, spiega Inditex, che non comunica l'evoluzione delle vendite su Internet in questo periodo.
 
Inditex precisa di aver inaugurato da febbraio ad oggi negozi in 41 mercati, per raggiungere un totale di 7.486 boutique in 96 Paesi, 2.139 delle quali sono punti vendita Zara.
 
La strategia del gruppo consiste nel concentrarsi su negozi più grandi, situati nelle più prestigiose vie dello shopping delle grandi città, migliorando nel contempo il collegamento tra questi negozi e il sistema di acquisti su Internet, con ad esempio la possibilità di ritirare in negozio un ordine effettuato su Internet.
 
Zara ha inoltre lanciato la propria piattaforma e-commerce in Sudafrica, in Ucraina, nelle Filippine e in Colombia.
 
Il gruppo sta costruendo un nuovo edificio di 63.000 m³ specificamente dedicato alle vendite online a fianco della sua sede di Arteixo in Galizia (nel Nord-Ovest della Spagna). Lo spazio ospiterà gli studi fotografici e video necessari per il rinnovo permanente dei modelli venduti online. In preparazione c’è anche una piattaforma logistica dedicata alle vendite online situata nei Paesi Bassi, che sarà completamente operativa nel 2020, precisa Inditex.

Copyright © 2020 AFP. Tutti i diritti riservati.