Inditex supera il limite del miliardo di euro online in Europa

Fashion Retail, la filiale di Inditex che riunisce le vendite online del gruppo iberico in Europa, ha ottenuto il fatturato di 1,138 miliardi di euro nell’ultimo esercizio, chiuso a fine gennaio 2017, per un aumento del 35% rispetto all’anno precedente.

L'e-shop del marchio di lingerie e abbigliamento da casa Oysho - DR

L’azienda, che è passata da 340 a 417 dipendenti, ha registrato un utile netto di 57,31 milioni di euro, il che rappresenta una percentuale di crescita del 15%, secondo i conti depositati presso il Registro del Commercio e pubblicati da Infoempresa.com. Il risultato operativo ha raggiunto i 78,49 milioni di euro, contro i 70,51 milioni dell’esercizio precedente.
 
Fashion Retail commercializza i prodotti dei brand Zara, Bershka, Pull & Bear, Stradivarius, Uterqüe, Oysho, Massimo Dutti e Zara Home ed esercita la propria attività in Spagna, Portogallo, Italia, Polonia, Austria, Danimarca, Finlandia, Norvegia, Svezia, Svizzera, Romania, Germania, Francia, principato di Monaco, Belgio, Paesi Bassi, Lussemburgo, Regno Unito e Irlanda. La società ha cominciato a distribuire nel 2016 questi stessi prodotti in Bulgaria, Cechia, Slovacchia, Ungheria, Croazia e Slovenia.

Un negozio di Zara - Pinterest

A livello di gruppo, il gigante della fast-fashion ha reso noti a fine settembre i rusultati semestrali del suo esercizio fiscale 2017/18 (dal 1° febbraio al 31 luglio). L’utile netto di Inditex nel periodo è arrivato a 1,366 miliardi di euro, per una progressione del 9% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Le sue vendite hanno invece raggiunto gli 11,671 miliardi di euro, aumentando dell’11,5%, con delle percentuali di crescita positive in tutti i canali e i settori.

Versione italiana di Gianluca Bolelli

Moda - Prêt à porter Business
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER