×
1 601
Fashion Jobs
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Impiegato/a Commerciale - Accessori e Minuterie- Settore Fashion
Tempo Indeterminato · PADOVA
NUOVA TESI
Responsbaile di Produzione Tessile -nt/1234
Tempo Indeterminato · MODENA
PFCMNA SPA
Area Manager - Ispettore Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Responsabile Linea Montaggio Calzature
Tempo Indeterminato · VENEZIA
BETTY BLUE S.P.A.
Area Manager Direct Retail
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
PAGE PERSONNEL ITALIA
Area Manager Milano
Tempo Indeterminato ·
GIORGIO ARMANI
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
WAYCAP SPA
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · MIRANO
ANONIMA
Visual Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · AREZZO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
HR Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
CONFIDENZIALE
Visual Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIAL
District Manager
Tempo Indeterminato · VERONA
LOGO FIRENZE SRL
Product Manager Rtw
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
NARA CAMICIE
CRM Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
247 SHOWROOM
Account Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
WYCON S.P.A
Retail Area Manager Piemonte/Liguria/Lombardia
Tempo Indeterminato · TORINO
ANONIMA
ww Wholesale Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Global Digital Client Development Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
ORIENTA SPA
General Manager - Bolzano
Tempo Indeterminato · BOLZANO
ANTONIOLI S.R.L.
SEO & SEM Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Sustainability Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicità
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
6 ott 2016
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

India: Walmart interessato dal portale Flipkart

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
6 ott 2016

Il gruppo Walmart sta conducendo delle trattative per acquisire una quota di minoranza di Flipkart, la principale piattaforma indiana di e-commerce, secondo due fonti che si occupano della pratica citate dall'agenzia Reuters. Un tale investimento permetterebbe al gigante statunitense di crearsi un importantissimo punto d'appoggio in un mercato in crescita.

Flipkart.com


Una delle fonti ha precisato che il gruppo americano prevede di effettuare un investimento compreso tra i 750 milioni e il miliardo di dollari (tra 669 e 891 milioni di euro), ma l'investimento finale, e anche l'entità della partecipazione, dipendono dal risultato delle negoziazioni in corso riguardanti la valutazione dell'azienda indiana.

Secondo la stessa fonte, i due gruppi stanno prendendo in considerazione un partenariato locale, che permetterebbe loro di sfruttare le rispettive competenze nel retail e nella logistica.

Le fonti in questione non hanno voluto essere identificate, perché le trattative sono ancora a uno stadio preliminare e non sono state rese pubbliche. Walmart e Flipkart non hanno invece commentato la notizia.

Un accordo simile permetterebbe a Walmart di posizionarsi come concorrente di Amazon, che si sta sviluppando rapidamente nel subcontinente indiano e che oggi è il principale concorrente di Flipkart. Per il momento, la presenza di Walmart in India è limitata a un network di negozi di vendita all'ingrosso.

Flipkart è stato valutato 11,5 miliardi di dollari, secondo i media locali. La valutazione della società aveva addirittura raggiunto i 15 miliardi all'inizio di quest'anno, ma l'intensità della concorrenza, la difficoltà a trovare dei finanziamenti privati e la redditività incerta sono tutti elementi che mettono pressione sugli attori dell'e-commerce indiano.

Lanciato nel 2007 da due ex dipendenti di Amazon, Flipkart vende dai telefoni cellulari alle valigie ai cosmetici. I suoi attuali investitori comprendono Tiger Global Management e Accel Partners.

Flipkart e il suo concorrente Snapdeal, di dimensioni minori, sono alla ricerca di capitali aggiuntivi per poter continuare a fare concorrenza ad Amazon, la cui strategia si fonda sull'applicazione di promozioni importanti e di massicce spese nel marketing, nella tecnologia e nella logistica per attirare i consumatori.

Il giornale indiano Economic Times, il primo a riferire delle trattative in corso, ha indicato che un incontro tra i potenziali partner era in programma la scorsa settimana.

Lo scorso giugno, Walmart ha accettato di acquisire una quota del 5% del sito cinese JD.com, rilanciando così la concorrenza fra quest'ultimo e l'altro gigante del settore in Cina, Alibaba.

Versione italiana di Gianluca Bolelli; fonte: Reuters

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.