×
1 894
Fashion Jobs
CONFIDENZIALE
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · TORINO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Buyer Accessori di Produzione e Lavorazioni
Tempo Indeterminato · PADOVA
CMP CONSULTING
E-Commerce Specialist - Korean Speaking
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Global Retail Training Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Ecommerce Manager
Tempo Indeterminato · COMO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Showroom Manager Arredamento Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
CHABERTON PROFESSIONALS
Sales Area Manager, Emerging Markets - Luxury Brand
Tempo Indeterminato · MILANO
AZIENDA DI CALZATURE
Application Specialist
Tempo Indeterminato · SAN MAURO PASCOLI
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Website Analytics Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
DIESEL
Europe Head of E-Commerce
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Concessions
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
District Manager Lazio
Tempo Indeterminato · ROMA
CONFIDENZIALE
Area Manager Nord Italia
Tempo Indeterminato · ITALIA
FORPEN
Fisso
Tempo Indeterminato · SAONARA
THUN SPA
Analytics Junior Consultant
Tempo Indeterminato · MANTOVA
THUN SPA
Analytics Senior Consultant
Tempo Indeterminato · MANTOVA
CONFIDENZIALE
Area Manager - Est Europa
Tempo Indeterminato · MILANO
SWAROVSKI
Allocator Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
DOPPELGANGER
Addetto Tesoreria
Tempo Indeterminato · ROMA
HUGO BOSS
Retail Operations Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
STIÙ SHOES
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Ecommerce Manager
Tempo Indeterminato · COMO
Pubblicità
Di
AFP
Pubblicato il
15 apr 2015
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Incapace di raddrizzare i suoi conti, Avon s'interroga sul proprio futuro

Di
AFP
Pubblicato il
15 apr 2015

Il gruppo statunitense Avon Products, specializzato nella vendita di cosmetici porta a porta, ha iniziato una riflessione sulle sue alternative strategiche, non essendo riuscito a ricalibrare in modo permanente le proprie performance finanziarie, ha affermato nella giornata di mercoledì il “Wall Street Journal”.

Foto: Avon


Tra le opzioni sul tavolo figurano una vendita del gruppo nella sua totalità o un suo parziale smantellamento, con la cessione delle attività nordamericane, che sono in grande difficoltà, aggiunge il quotidiano finanziario, citando fonti vicine alla vicenda.

L'azione di Avon, che ancora cinque anni fa valeva 35 dollari, era quotata solo 9,15 dollari alla chiusura di Wall Street di martedì sera. E il suo prezzo è rimbalzato verso il basso abbastanza bruscamente dopo la pubblicazione di queste informazioni da parte del quotidiano finanziario. Questa quotazione determina una valutazione della società a poco meno di 4 miliardi di dollari.

Avon è in deficit da tre anni e le sue perdite sono notevolmente aumentate nel 2014, raggiungendo i 388,6 milioni di dollari su un totale delle vendite di 8,8 miliardi di dollari.

Secondo il “WSJ”, la direttrice generale Sherilyn McCoy aveva previsto di presentare il mese prossimo un piano di ristrutturazione in occasione dii una riunione, pianificata da molto tempo, con gli analisti finanziari, con la dirigente che era arrivata alla conclusione che fossero necessari dei cambiamenti più radicali in azienda. Ma questa giornata di lavoro è stata rinviata al prossimo autunno.

Il mercato dei cosmetici venduti porta a porta è molto competitivo negli Stati Uniti. Avon vi deve infatti affrontare la concorrenza di aziende come Mary Kay, Amway o Herbalife e la sua quota di mercato è crollata dal 10,2% del 2007 al 4,3% odierno, secondo i dati di Euromonitor citati dal quotidiano.

In compenso, Avon possiede ancora posizioni di forza al di fuori degli States, soprattutto in America Latina. Oramai, l'86% delle sue vendite odierne è realizzato al di fuori del territorio nordamericano.

Versione italiana di Gianluca Bolelli; fonte: AFP

Copyright © 2022 AFP. Tutti i diritti riservati.