×
1 393
Fashion Jobs
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Customer Engagement Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Operation Manager/Director
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
Gestione Ordini Marketplace
Tempo Indeterminato · NAPOLI
BOTTEGA VENETA SRL
Bottega Veneta Human Resources Generalist (Creative Talents)
Tempo Indeterminato · MILANO
SETTORE BELLEZZA
CRM Specialist (Sede Origgio)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
RETAIL SEARCH SRL
Direttore Boutique Lusso Firenze
Tempo Indeterminato · FIRENZE
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Learning & Development Specialist
Tempo Indeterminato ·
JIMMY CHOO
Stock Controller
Tempo Indeterminato · SERRAVALLE SCRIVIA
PVH ITALIA SRL
E-Commerce Content Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Wholesale Account Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Facility & IT Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PHILIPP PLEIN
Vip Key Account Manager / Online Sales Associate
Tempo Indeterminato · LUGANO
PHILIPP PLEIN
E-Commerce Coordinator
Tempo Indeterminato · LUGANO
PHILIPP PLEIN
(Junior) Marketplace Manager (Farfetch)
Tempo Indeterminato · LUGANO
PHILIPP PLEIN
(Junior) Marketplace / Multichannel Manager
Tempo Indeterminato · LUGANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Export Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Industrializzatore
Tempo Indeterminato · MILANO
247 SHOWROOM
Menswear Brand Sales Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Expansion Manager Nord
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIAL
Digital Customer Care Specialist
Tempo Indeterminato · NOLA
Pubblicità
Di
APCOM
Pubblicato il
19 set 2012
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

In Siberia un cratere con diamanti per miliardi di carati

Di
APCOM
Pubblicato il
19 set 2012

Diamanti per migliaia di miliardi di carati giacciono in un cratere scavato da un meteorite in Siberia, quasi 40 milioni di anni fa. Non possono essere utilizzati per fare gioielli, ma possono "portare una rivoluzione" in vari settori industriali, avvertono i geologi russi che hanno annunciato l'incredibile scoperta, in realtà fatta ancora in epoca sovietica, ma tenuta segreta in attesa di decidere se e come sfruttare i giacimenti del cratere Popigai, che si trova al confine tra la Yakuzia e il distretto di Krasnoyarsk.

Foto APCOM

Alla fine degli anni Settanta, quando fu scoperto il mega-giacimento, ha spiegato Nikolai Pokhilenko, il capo dell'Istituto di Geologia e Mineralogia di Novosibirsk all'agenzia Ria Novosti, le autorità sovietiche stavano finanziando la costruzione di impianti per produrre diamanti sintetici e non c'erano soldi per grandi progetti estrattivi.

Tuttavia, gli esperti Urss valutarono il potenziale di due particolari giacimenti nel cratere, battezzati Udarny e Skladny: sette miliardi di carati il primo, 140 miliardi di carati il secondo. I dati furono tenuti segreti sino alla fine dell'Unione sovietica. Ora, dissecretati, sono alla base di nuovi progetti, assicura Pokhilenko, che ha annunciato una prossima spedizione dentro il cratere, finanziata dal monopolista russo dei diamanti, Alrosa.

I diamanti in questione sono quelli dei cosiddetti crateri da impatto, di origine meteorica, non utilizzati per tagli da gioielleria. Il cratere Popugai si è formato infatti circa 35 milioni di anni fa, in seguito alla caduta sulla terra di un meteorite con un diametro tra i quattro e gli otto chilometri. L'enorme cratere siberiano è largo a sua volta circa 100 chilometri, il quarto per dimensioni in tutto il mondo.

Gli esperti del settore consigliano tuttavia di valutare con cautela l'entusiasmo dei geologi russi. E' vero che questi diamanti, che hanno come caratteristica una estrema durezza, hanno varie potenziali destinazioni industriali, ma l'immissione sul mercato implicherebbe costosissimi processi di estrazione e di trasformazione. Forse, ipotizza Oleg Dushin della società di investimenti Zerich, il sensazionale annuncio punta piuttosto ad attrarre investitori, "missione non da poco".

Fonte: APCOM