×
1 561
Fashion Jobs
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Digital Learning Content Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
SOBA SRL LABELON EXPERIENCE BEACH CLUB
Responsabile Amministrativo Contabile
Tempo Indeterminato · BACOLI
OTB SPA
Corporate Tax Specialist
Tempo Indeterminato · BREGANZE
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Financial Reporting Coordinator
Tempo Indeterminato ·
BALDININI SRL
Digital Media Specialist
Tempo Indeterminato · SAN MAURO PASCOLI
THUN SPA
Area Manager Wholesales Province di fr, te, lt, aq, ri
Tempo Indeterminato · FROSINONE
MANTERO SETA
Junior Treasury Specialist
Tempo Indeterminato · GRANDATE
FOURCORNERS
Retail Area Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
G COMMERCE EUROPE S.P.A.
Emea Emarketing & Analytics Specialist
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
HR Training & Development Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
HERMES ITALIE S.P.A.
Stock Operations Manager - Boutique Roma
Tempo Indeterminato · ROMA
CONFIDENZIALE
IT Manager
Tempo Indeterminato · PADOVA
FOURCORNERS
Earned & Owned Media Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CLAUDIE PIERLOT ITALIE
Area Manager Italy - Permanent Contract H/F
Tempo Indeterminato · MILAN
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Toscana Settore Fashion
Tempo Indeterminato · FIRENZE
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Fashion Puglia
Tempo Indeterminato · BARI
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Lazio
Tempo Indeterminato · ROMA
MANUFACTURE DE SOULIERS LOUIS VUITTON SRL
Rsponsabile Modelleria e Industrializzazione Tomaie Sneakers e Mocassino
Tempo Indeterminato · FIESSO D'ARTICO
LABOR S.P.A
Business Developer - Luxury/Moda
Tempo Indeterminato · MILANO
VALENTINO
IT CRM Specialist
Tempo Indeterminato · VALDAGNO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
j&w, Licenses And Décor Digital Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Area Manager Centro- Nord Est
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
Pubblicità

In metro con Moschino

Di
Adnkronos
Pubblicato il
today 11 dic 2019
Tempo di lettura
access_time 2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

'Welcome to the Big Apple'. Moschino sfila per la prima volta a New York e lo fa trasformando un vagone della metropolitana in passerella. Presentate al New York Transit Museum di Brooklyn, la precollezione donna e la collezione uomo autunno/inverno 2020 sono la lettera d'amore che il direttore creativo Jeremy Scott ha voluto dedicare alla Grande Mela.

Un look della pre-fall donna di Moschino


"New York è la città che non dorme mai", afferma Scott. “Pensando a questo, ho voluto rappresentare un po' di tutto. Una serie di completi adatti ad ogni momento della giornata per ragazze e ragazzi di città che non hanno paura di passare dalla sala da ballo ai club privati, per poi vedere il sole che sorge sull'East River. Non c'è nessun altro posto al mondo in cui puoi trovare questo tipo di magia ed energia".

Il creativo, da 6 anni al timone della griffe del gruppo Aeffe, ha studiato alla Pratt University, a circa due miglia dal Transit Museum, e da allora ha mantenuto un legame profondo e indissolubile con i cinque distretti. In pedana i riferimenti spaziano dal prestigio dei quartieri alti, ai leather bars del Lower East Side, e vengono sovvertiti e capovolti attraverso l'umorismo irriverente di Moschino.

Il tweed tipico di Madison Avenue è tagliato e cucito con il denim di Williamsburg; lo street style anni '90 di Harlem è reinterpretato in giacche a vento color block, giubbotti imbottiti Xxxl, piumini camouflage, pantaloni sportivi e baseball cap (molti dei quali trasformati in borse). La grisaglia del Financial District è trasformata in tute con pantaloni baggy, gli accendini giganti in stile 'Bic' suggeriscono le forme delle borse da sera (abbastanza ampie da contenere non solo un pacchetto di sigarette ma un'intera stecca).

Un look della collezione uomo autunno/inverno 2020 di Moschino


E ancora, la stampa foulard si spalma all over, il tailleur bouclé è arricchito da maxi catene, lo stivaletto trekking si allunga fino a sfiorare la coscia, diventando cuissarde. In pure street style. Lato palette domina il rosa, i colori primari, il demin, mentre le proporzioni sono esageratamente over per lei e per lui. Le stampe stereo ricordano invece un'epoca più analogica, quando, nell'afa estiva, i newyorkesi potevano sedersi sulle scalinate d'ingresso e ascoltare le canzoni delle estati passate. Elementi architettonici urbani e texture riflettenti vengono reinterpretati in abiti da sera argentati. Prossima fermata: Moschino street.

Copyright © 2020 AdnKronos. All rights reserved.