×
1 310
Fashion Jobs
WOOLRICH EUROPE SPA
e - Commerce Operations & Digital Specialist
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Account Executive - Showroom Premium Brand
Tempo Indeterminato · MILANO
MARNI
Account Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Category Manager - Azienda Beauty
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Retail Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · ALBA
ADECCO ITALIA SPA
Tecnico/a Produzione Abbigliamento
Tempo Indeterminato · STRA
CONFIDENZIALE
Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
E-Commerce & Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · ROMA
YVES ROCHER
Digital Performance Marketing Specialist (Origgio-va)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
ULTIMA ITALIA S.R.L
Production And Sourcing CO-Ordinator (Production Merchandiser)
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Estero
Tempo Indeterminato · PECCIOLI
CONFIDENZIALE
Europe Buying Manager Woman Ready to Wear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Stock Controller - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
HERMES ITALIE S.P.A.
in Store Trainer - Boutique Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
STAFF INTERNATIONAL
Industrial Controller
Tempo Indeterminato · NOVENTA VICENTINA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Specialist - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Head of Merchandising
Tempo Indeterminato · ALBA
ISAIA E ISAIA
Information Technology Business Analyst
Tempo Indeterminato · CASALNUOVO DI NAPOLI
RANDSTAD ITALIA
Showroom Manager - Arredamento
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Showroom Manager- Arredamento
Tempo Indeterminato · BRESCIA
RANDSTAD ITALIA
Sales Manager Usa
Tempo Indeterminato · COMO
Pubblicità
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
22 nov 2022
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Immobiliare commerciale: il Mapic vuole abbracciare i cambiamenti del retail

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
22 nov 2022

Dopo un'edizione 2021 di ripresa, ancora colpita dalla crisi del Covid-19, il salone Mapic annuncia tra pochi giorni un'edizione sotto il segno della trasformazione del settore del commercio. La fiera del settore immobiliare commerciale, che si tiene da 27 anni, tornerà ad organizzarsi al Palais des Festivals di Cannes dal 29 novembre al 1° dicembre.

Il Palais des festivals, a Cannes, dove si svolge la manifestazione - DR


“Il consumatore ora vuole dare più significato a ciò che fa e a ciò che acquista, mentre le aziende devono svolgere un ruolo sociale e avere un impatto reale. Il Mapic presenterà ed evidenzierà questi nuovi modi di fare commercio, con concetti nuovi, innovativi e flessibili, che consentiranno agli operatori del settore di soddisfare le attuali aspettative dei consumatori”, sostiene Francesco Pupillo, direttore della fiera organizzata dalla società RX France.

Saranno messi in risalto progetti misti che uniscono commercio, abitazione e tempo libero, mentre è stato allestito un nuovo spazio: si tratta del “retail village”, che pone sotto i riflettori nuovi attori precedentemente (o storicamente) lontani dai centri commerciali classici. Vale a dire marketplace digitali, specialisti di consegne rapide, DNVB (ovvero brand verticali nativi digitali) o concept emergenti. Saranno presenti anche il marchio di seconda mano Kilo Shop, il marketplace di gioielli Seekd, il giovane brand di costumi da bagno Poolday, l'e-retailer Spartoo e il marchio giapponese di lifestyle a basso costo Daiso.

Il Mapic sarà anche teatro di tante conferenze, sul tema centrale di uno sviluppo più sostenibile del settore immobiliare commerciale, puntando così a “condurre il commercio verso un mondo più umano”. Citiamo ad esempio le tavole rotonde “Consumatori responsabili, commercio sostenibile” o “Logistica urbana e commercio: il grande cambiamento”. Attorno al microfono saranno presenti in particolare Antoine Frey (CEO dell'omonima società immobiliare), Eric Costa, direttore immobiliare di Galeries Lafayette, e Alexandra Von Der Grün, vicepresidente Retail Expansion Europe di Adidas.

Gli organizzatori del Mapic affermano che parteciperanno al salone 1.500 tra marchi, player dei settore del tempo libero e della ristorazione, per un contingente totale di quasi 6.000 partecipanti provenienti da 80 Paesi. Il 50% dello spazio è dedicato alla presentazione di concept di business, mentre sviluppatori, comuni, investitori e fornitori di servizi condividono gli altri stand.

Da segnalare, infine, che parallelamente alla manifestazione si svolgeranno anche la seconda edizione di Leisure Up!, dedicata al settore del tempo libero, e The Happetite Forum, incentrato sul mondo della ristorazione.

Copyright © 2023 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.