×
1 445
Fashion Jobs
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Agile Delivery Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Loss Prevention Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Area Manager Italia e Svizzera - Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
AMINA MUADDI
Product Manager Assistant
Tempo Indeterminato · MILANO
247 SHOWROOM
Regional Account Manager Emea
Tempo Indeterminato · MILANO
BURBERRY
IT Project Manager
Tempo Indeterminato ·
BURBERRY
District Manager Outlets Northern Europe
Tempo Indeterminato · MILANO
ANTONIA SRL
Fashion Buyer-Woman Collection
Tempo Indeterminato · MILANO
SIDLER SA
Hse Specialist / Mendrisio
Tempo Indeterminato · MENDRISIO
RANDSTAD ITALIA
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Global Digital Media Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Men's Rtw & Accessories Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buying Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e- Commerce Specialist - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Sales Manager -Showroom Accessori e Abbigliamento Uomo
Tempo Indeterminato · MILANO
DR. MARTENS
Credit Controller - Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
ALYSI
Addetto/a Commerciale Estero
Tempo Indeterminato · ROMA
ANONIMA
Sales Manager
Tempo Indeterminato · CREMONA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
WOOLRICH EUROPE SPA
e - Commerce Operations & Digital Specialist
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Account Executive - Showroom Premium Brand
Tempo Indeterminato · MILANO
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
23 giu 2016
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Il Tranoï invita 200 marchi maschili alla sessione del 25-27 giugno

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
23 giu 2016

Per la sua nuova edizione, il Tranoï cambia appellativo con l'emergere delle “collezioni Tranoï Paris: Men’s” e delle “Women’s Pre-Collection”, che saranno presentate alla Cité de la Mode et du Design e al Palais de la Bourse di Parigi per tre giorni, dal 25 al 27 giugno.

Un momento dell'ultimo Tranoï


In questa occasione, il Tranoï rivendicherà nuovamente il ruolo di salone precursore e fondamentale per i giovani stilisti emergenti, che identifica soprattutto durante i festival di moda. Oltre ad Amanda Svart, Yuhei Mukai e Clara Daguin, finalisti del Festival di Hyères e tutti posizionati sul segmento Donna, la generazione più giovane sarà rappresentata nell'Uomo dal tedesco Brachmann Menswear e da Mareunrol’s, marchio creato da due lettoni, entrambi nominati all''International Woolmark Prize'.

Nella stessa categoria “giovani talenti”, il Tranoï metterà in primo piano due label estremamente creative provenienti dalla short list del 'Premio LVMH 2016': il malesiano Moto Guo e il giapponese Soshi Otsuki.

Parallelamente ai giovani stilisti, la fiera presenterà come in ogni sessione le collezioni maschili di numerosi brand, tra i quali gli italiani Fabio Quaranta, Luca Larenza, Lardini, Maurizio Miri ed Emiliano Rinaldi, e i francesi Mayday, Mayday, Mayday e Ron Dorff. Come showroom, saranno presenti anche Massimo Bonini, Vald Agency e Other/Wise.

Nella sezione dedicata alle pre-collezioni femminili, il Tranoï dovrebbe riunire oltre 100 marchi, tra i quali la nuova collezione dello stilista turco Gülcin Cengel, il marchio di calzature Artselab, il marchio brasiliano unisex Beira o quello con sede a Helsinki Nomen Noscio. Saranno comunque presenti anche brand che propongono creazioni sia per l'uomo che per la donna, come il marchio Natto Franco, della francese Noémie Aiko Sebayashi, o la label Odeur dello svedese Peter Hollstrom, che sostituisce il logo con l'odore infuso nell'indumento.

Oltre al prêt-à-porter e ai profumi, che avranno uno spazio loro dedicato per la seconda volta quest'anno, il salone Tranoï intende rafforzare la propria offerta lifestyle “per rispondere alle richieste di numerosi concept store”, che ora potranno trovare proposte di decorazione d'interni, valigeria, fotografia, cancelleria, articoli per la tavola...…

Tra gli stilisti che si notano in questa sezione “lifestyle”, l’attenzione dovrebbe ricadere soprattutto su L’Objet, il marchio di interior design (articoli per la tavola, candele, cornici, accessori) di Elad Yifrach, sulle opere dell'olandese Piet Hein Eek e le sue collezioni di tappeti, carte da parati e orologi, sulle sculture astratte del francese Quentin Carnaille, sugli oggetti da casa e i libri del marchio Slow o su quelli dell'editore Thomas Eyck.

Alexis Chenu (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2023 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.