×
1 753
Fashion Jobs
TALLY WEIJL
Merchandise Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
ALANUI
Product Back-Office Assistant
Tempo Indeterminato · MILANO
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Design Consultant, Slgs
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Sportswear Merchandising Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Technical Textile Production Manager – 271.Adv.21
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
HUGO BOSS
Sales Area Manager - Wholesale
Tempo Indeterminato · MILANO
ASCOLI HFD SRL
Impiegato Ufficio Acquisti e Gestione Cliente
Tempo Indeterminato · MILANO
HUGO BOSS
Construction Junior Project Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
NEIL BARRETT
Menswear Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Omnichannel Technology Analyst
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Digital Project Manager
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
MOTIVI
Head of Merchandising
Tempo Indeterminato · ALBA
RUBENS LUCIANO S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · STRA
BLUDUE
Responsabile Prodotto e Produzione
Tempo Indeterminato · NAPOLI
CHABERTON PROFESSIONALS
Global Retail Planner, Fashion Premium Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
P448
Area Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Showroom Manager Arredo Design
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Business Intelligence Analyst - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Moulds & Soles Buyer
Tempo Indeterminato · PADOVA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Event Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ELISABETTA FRANCHI
Retail Dos/Fch Supervisor Estero
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
Di
AFP
Pubblicato il
21 dic 2012
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Il titolo "haute couture" per Alexis Mabille e Maison Martin Margiela

Di
AFP
Pubblicato il
21 dic 2012

Lo stilista Alexis Mabille e il marchio Maison Martin Margiela sono stati insigniti del titolo haute couture dalla Commission de Classement Couture (Commissione Classificazione Moda, ndr.) francese riunitasi martedì al Ministero dell'Industria, ha annunciato la Federazione Francese della Moda. Fino ad oggi, le due griffe sfilavano nel calendario ufficiale dell'alta moda come "membri invitati". Da gennaio, Alexis Mabille e Maison Martin Margiela sfileranno quindi di diritto come couturier.

Alexis Mabille (Foto: Felix e Jean Picon) e Maison Martin Margiela (Foto: AFP-F. Guillot)


La denominazione couture conferita alla Maison Martin Margiela riguarda solo il brand e non lo stilista belga Martin Margiela che l'ha creato e lo ha diretto dal 1988 al 2009. Ora invece la creazione è affidata a un'équipe interna. In Francia, la "haute couture" è una denominazione giuridicamente protetta, che risponde a un certo numero di criteri, soprattutto in termini di lavoro realizzato a mano, di capi unici su misura, o di numero di dipendenti negli atelier delle maison.

Le altre principali griffe di haute couture sono Chanel, Dior, Christophe Josse, Franck Sorbier, Giambattista Valli (introdotto lo scorso anno), Givenchy, Jean Paul Gaultier, Maurizio Galante, Elie Saab, Valentino, Armani e Stéphane Rolland. Dopo essersi fatto le ossa da Dior e Saint Laurent, il francese Alexis Mabille, diplomato alla Chambre Syndicale de la Couture parigina nel 1997, ha creato la propria griffe nel 2005 e si è distinto per la creazione di vestiti unisex che giocano con i generi e i codici di un guardaroba frivolo ed elegante. "Sono felicissimo di ricevere la label haute couture. E' il riconoscimento del lavoro che ho effettuato creativamente e artigianalmente giorno dopo giorno e per molti anni insieme ai miei laboratori e alla mia clientela", ha dichiarato lo stilista in un comunicato.

Versione italiana di Gianluca Bolelli; fonte: AFP

Copyright © 2022 AFP. Tutti i diritti riservati.