×
1 450
Fashion Jobs
MIROGLIO FASHION SRL
Senior E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Digital Campaign Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Area Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILAN
LA DOUBLEJ
Junior Sales Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
District Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
CONFIDENZIALE
Product Development Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Responsabile Taglio
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
WYCON S.P.A
Area Manager Wycon - Centro Italia
Tempo Indeterminato · PESCARA
SIDLER SA
Jersey Product Manager / Luxury Brand / Ticino
Tempo Indeterminato · MENDRISIO
FOURCORNERS
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · MILANO
EXPERIS S.R.L.
Account Manager Triveneto
Tempo Indeterminato · VICENZA
RETAIL SEARCH SRL
HR Admin & Payroll
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Area Manager Lombardia
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Senior Buyer - Fashion (Provincia Padova)
Tempo Indeterminato · PADOVA
OTB SPA
E-Commerce Accounting Specialist
Tempo Indeterminato · BREGANZE
MIA BAG
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
OTB SPA
Sap Successfactors Hcm Solutions Specialist
Tempo Indeterminato · BREGANZE
OTB SPA
Category Buyer
Tempo Indeterminato · BREGANZE
STELLA MCCARTNEY
Health, Safety & Environment Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
EXPERIS S.R.L.
Marketing & E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · BOLZANO
VALENTINO
Compliance & Sustainability Analyst
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
UMANA SPA
IT Manager
Tempo Indeterminato · VENEZIA

Il 'pupillo' di Armani Julian Zigerli, apre la Fashion Week di Berlino

Di
Ansa
Pubblicato il
today 9 lug 2014
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

È ritenuto il 'pupillo' di Armani: l'eccentrica collezione maschile dello svizzero Julian Zigerli ha aperto lo scorso 8 luglio la Fashion Week di Berlino a Wedding. E ha stupito il pubblico con pantaloncini corti, camicie trasparenti e abiti bicolore, grigio e viola.

Julian Zingerli, collezione P/E 2015


Nella capitale tedesca sono attesi nei prossimi 5 giorni oltre 250 mila visitatori e 2.500 espositori. Non mancano però le polemiche e i confronti, come sempre, con capitali per ora irraggiungibili come Parigi e Milano: c'è infatti chi fa notare che a questa quattro giorni dedicata alla moda - per presentare le collezioni primavera estate dell'anno prossimo - manchino i grandi nomi.

E secondo notizie di media non confermate Karl-Heinz Mueller, il numero uno del Bread&Butter, che anche in quest'occasione ha il suo quartier generale a Tempelhof, starebbe pensando di trasferire la fiera invernale a Barcellona. Intanto il settore, a Berlino, cresce. Di circa 4.900 imprese attive nella moda, nella capitale tedesca, 3.000 sono 'creative'; e in nessun altro posto il settore si è sviluppato con la rapidità con cui è accaduto nell'ex città divisa, come spiega il capo economista di Investitionsbank Berlin, Hartmut Martens, al "Berliner Zeitung".

Dal 2000 al 2010, il numero delle imprese di moda è cresciuto infatti di circa un terzo; e nel giro di un anno, continua, ne sono spuntate altre duecento. Il fatturato del settore, nella capitale, è di circa 2,2 miliardi di euro all'anno.

Copyright © 2019 ANSA. All rights reserved.