×
1 456
Fashion Jobs
keyboard_arrow_left
keyboard_arrow_right

Il ‘Prix LVMH’ rivela il suo calendario e il proprio comitato di esperti

Da
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
today 29 gen 2019
Tempo di lettura
access_time 2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Sesta edizione consecutiva per il ‘Prix LVMH’. Lanciato nel 2014 da Delphine Arnault, nel corso degli anni il riconoscimento ha premiato undici marchi, tra i quali Marine Serre, Hood by Air, Jacquemus o Grace Wales Bonner. Per il 2019, i giovani stilisti di moda avranno tempo fino al 4 febbraio per presentare la loro candidatura. I designer sottoporranno il loro lavoro a 62 esperti del settore, 16 dei quali sono appena entrati a far parte di questo panel.

I 16 nuovi esperti del 'Prix LVMH' - LVMH


Tra loro, la modella Naomi Campbell, il caporedattore diVogue UKEdward Enninful, le influencer Chiara Ferragni e Aimee Song, la caporedattrice moda del magazine M Le Monde, Suzanne Koller, il regista Loïc Prigent e ancora il fondatore del sito HypebeastKevin Ma.
 
L’1 e il 2 marzo prossimi, il comitato di esperti sceglierà otto giovani stilisti che parteciperanno alla finale di giugno 2019, che si svolge tradizionalmente all’interno della Fondazione Louis Vuitton e ha per giurati i direttori artistici delle maison LVMH e varie personalità del gruppo. I nomi che compongono la giuria saranno rivelati da Delphine Arnault contemporaneamente a quelli degli otto finalisti.

Il vincitore del premio riceverà la somma di 300.000 euro e LVMH lo accompagnerà per un anno tramite un tutoraggio. Oltre al vincitore principale, il premio consente a tre giovani laureati di scuole di moda di ricevere una borsa di 10.000 euro e di entrare a far parte di una delle case di moda del gruppo. Questi ultimi hanno tempo fino al 15 maggio per presentare la loro candidatura. 
 
Considerato come “un vero e proprio patrocinio per i creatori di moda di tutto il mondo” il ‘Prix LVMH’, secondo Delphine Arnault, recentemente entrata a far parte del comitato esecutivo del gruppo, è “diventato un punto di riferimento nel mondo della moda: dalla sua creazione, il premio ha registrato oltre 6.500 iscrizioni, ha accolto più di 35 diverse nazionalità e 130 designer hanno raggiunto le semifinali”.

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.