×
1 504
Fashion Jobs
keyboard_arrow_left
keyboard_arrow_right

Il nuovissimo e bellissimo club di Ralph Lauren

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
today 9 set 2019
Tempo di lettura
access_time 2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Papa’s got a brand new bag (Papà ha una borsa nuova di zecca, ndr.), dice la canzone: per Ralph Lauren, è un club! Lo stilista americano ha inaugurato sabato sera il suo nuovissimo “Ralph’s Club” presentandovi la propria collezione Primavera-Estate 2020. E lo ha fatto in quel bastione della finanza mondiale che è Wall Street.

Ralph Lauren - Primavera-Estate 2020 - Womenswear - New York - © PixelFormula


“Abbiamo pensato che fosse l'unica cosa che ci mancava”, ha detto Ralph Lauren, vestito in uno smoking bianco con giacca doppiopetto degno di Johnny Fontaine.
 
Anche se è stato costruito per una sola notte, il posto era assolutamente reale. Ci si aspettava quasi di veder sbucare sul palco Duke Ellington o Barry Manilow. Invece, lo stilista ha fatto cantare Janelle Monáe, e la ragazza di Kansas City ha fornito una grande esibizione.

Una jazz band composta da dodici musicisti ha creato l'atmosfera, mentre dozzine di camerieri servivano dei cocktail speciali con nomi come Brown Derby o Tequila Ricky. I tovaglioli di stoffa, le scatole di fiammiferi e persino le tasche sul petto dei camerieri in livrea esibivano il logo del “Ralph’s Club”.

Ralph Lauren - Primavera-Estate 2020 - Womenswear - New York - Photo: FashionNetwork.com / Godfrey Deeny


E finalmente Gigi Hadid ha aperto il défilé con un cappotto argentato ultra glamour, indossato su un pantalone da smoking svasato e dotato di un’ampia cintura. La top model ha ondeggiato tra i tavoli prima di dirigersi verso il bar per ordinare un cocktail.
 
Vestiti classici: giacche da smoking in velluto dal taglio perfetto, divini tailleur di lana color antracite, con nastri spessi a grana grossa, giacche di classe abbinate a jodhpurse ancora splendide giacche di seta blu cobalto.
 
Ma il tutto è stato ben miscelato con alcuni dei tocchi più sexy della stagione, ad esempio il taglio suggestivo del tubino da dea in tulle rosso-bruno, indossato da Bella Hadid, dalla grazia felina, o ancora il brillante abito giallo canarino a schiena nuda visto su una top model bionda molto affascinante, che ha mozzato il fiato a molti signori.

Ralph Lauren - Primavera-Estate 2020 - Womenswear - New York - © PixelFormula


I 300 membri del pubblico si sono alzati per applaudire Ralph quando è salito sull'enorme scalinata di marmo che portava al club, collocato nell'ex quartier generale di una gigantesca banca. Mentre fuori, in strada a Wall Street, c’era il triplo di persone, tutte intente a torcersi il collo per tentare di veder entrare le stelle invitate, da Cate Blanchett a Henry Golding, reso celebre da Crazy Rich Asians.
 
In una performance jazz elettrizzante, Janelle Monáe ha danzato sui tavoli, ha bevuto champagne e si è rotolata sul pavimento. Ha anche fatto cantare lo stesso Ralph Lauren. Anche se ha brillato solo per una notte, una cosa è certa, il “Ralph's Club” ha avuto un successo enorme.

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.