×
1 121
Fashion Jobs
LUXURY GOODS ITALIA S.P.A
Gucci Stock Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Società Estere
Tempo Indeterminato · MODENA
AZIENDA RETAIL
Area Manager Piemonte & Liguria
Tempo Indeterminato · TORINO
MICHAEL PAGE ITALIA
Wholesale Director Italia - Abbigliamento Femminile
Tempo Indeterminato ·
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Senior Production Developer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Treasury Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Human Resources Manager - Corporate & Business Functions
Tempo Indeterminato · MILANO
JIMMY CHOO
Costing Manager
Tempo Indeterminato · CHIESINA UZZANESE
CONFEZIONI GIOIELLI SPA
Buyer
Tempo Indeterminato · PRATO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Senior Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Purchasing & Procurement Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
PATRIZIA PEPE
Back-Office Wholesale Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
SAY WOW SRL
Junior Operation Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta ww Merchandise & Retail Planning Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Marketing&Communications Manager
Tempo Indeterminato · MILAN
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Product Compliance Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
MILAAYA EMBROIDERIES
Business Development/Sampling & Production Coordinator
Tempo Indeterminato · MILAN
BENEPIU' SRL
Responsabile Tecnico
Tempo Indeterminato · CARPI
UMANA SPA
HR Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
8 giu 2022
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Il Museo del Mare di Milazzo diventa digitale con Prada

Pubblicato il
8 giu 2022

Spazi e contenuti del Museo del Mare di Milazzo (Muma) debuttano online con Prada in occasione della Giornata Mondiale dell’Oceano, che si celebra ogni anno l’8 giugno. Il gruppo del lusso ha sostenuto il processo di digitalizzazione del museo con il progetto “Let’s digitize MuMa”, insignito lo scorso 20 maggio del premio “Eu4Ocean” agli European Maritime Day 2022 di Ravenna dalla Dg Mare della Commissione Europea. Al progetto hanno collaborato anche la Commissione oceanografica intergovernativa dell’Unesco e il project office dell’ufficio regionale per la scienza e la cultura in Europa.

Muma


“Mesi fa, proprio quando l’emergenza sanitaria ci ha portati ad adottare soluzioni digitali per affrontare il quotidiano, abbiamo selezionato con l’aiuto di Unesco alcuni progetti che potessero dare vita a un nuovo modo di interagire con la cultura e l’educazione. La proposta del MuMa, in linea con la nostra visione, intende riscoprire l’armonia tra uomo e mare in un dialogo constante tra scienza e arte, oggi anche digitale”, ha dichiarato Lorenzo Bertelli, Head of Corporate Social Responsibility del Gruppo Prada.
 
Il contributo ha permesso di realizzare numerosi contenuti interattivi, tra cui un Virtual Tour, totem touch-screen, una guida del museo digitale, adeguamenti multimediali per rendere accessibili i contenuti a persone con disabilità visive e uditive, giochi didattici interattivi, esperienze di realtà virtuale e installazioni artistiche multimediali.

"Con questo grande progetto in partenariato con l'Ufficio Regionale Unesco per la scienza e la cultura in Europa, che è stato realizzato grazie al supporto del Gruppo Prada, si è reso possibile far visitare e conoscere il Muma in tutto il mondo, diffondendo la voce del Capodoglio Siso che, morto per una rete illegale impigliata nella pinna e la plastica ingerita, torna a vivere, sensibilizzando e testimoniando che un futuro illuminato dalla speranza è ancora possibile", ha spiegato Carmelo Isgrò, biologo e Direttore del Muma - Museo del Mare Milazzo.

Il Muma, situato all’interno del Bastione di Santa Maria dell’antico Castello di Milazzo, nasce nel 2017 da un’iniziativa del biologo Carmelo Isgrò per sensibilizzare alla tutela e la salvaguardia del mare in seguito l’episodio del Capodoglio ‘Siso’, morto a causa di una rete da pesca illegale. Il biologo ha ricostruito lo scheletro dell’animale, oggi al centro del museo, mostrato insieme alla rete illegale che l’ha ucciso e alla plastica ingerita.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.