×
1 629
Fashion Jobs
BALENCIAGA LOGISTICA
Balenciaga - Buyer Pellami, Tessuti e Semilavorati Per Pelletteria
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Categoria Kids
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Retail Director - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
PAUL&SHARK
Area Manager Outlet - Centro Sud
Tempo Indeterminato · VARESE
SELECTA
Responsabile Tecnico di Produzione in Outsourcing
Tempo Indeterminato · FIRENZE
MOTIVI
District Manager
Tempo Indeterminato · FIRENZE
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Digital Catalogue Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO ITALIA SPA
​Retail IT Specialist - Omnichannel
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
CANALI
Senior Analyst Developer
Tempo Indeterminato · SOVICO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Estero - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MODENA
WEAREGOLD
ww Sales Force Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
HR Manager - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
ADECCO ITALIA SPA
E-Commerce Specialist
Tempo Indeterminato · TREZZANO SUL NAVIGLIO
CAMICISSIMA
Junior Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Wholesale Area Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
EUROPRINT SRL
Export Manager
Tempo Indeterminato · OTTAVIANO
SKECHERS RETAIL SWITZERLAND
Retail Area Manager
Tempo Indeterminato · LUGANO
STELLA MCCARTNEY
Rtw Production Planner & Controller
Tempo Indeterminato ·
STELLA MCCARTNEY
Supply Chain Planning Analyst
Tempo Indeterminato · NOVARA
BOGLIOLI S.P.A.
Junior IT Application Manager\Junior IT Data Analyst
Tempo Indeterminato · GAMBARA
Di
Adnkronos
Pubblicato il
21 ott 2010
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Il Milano Fashion Global Summit all'Expo di Shanghai 2010

Di
Adnkronos
Pubblicato il
21 ott 2010

Roma, 21 ott 2010 - Si svolgerà in Cina quest'anno il Milano Fashion Global Summit, l'appuntamento internazionale dedicato all'evoluzione della moda e del lusso, che il prossimo 29 ottobre riunirà a Shangai i principali protagonisti del settore. Al centro dell'incontro, si legge in una nota, le prospettive del mercato, della sua evoluzione e di quali opportunità di business si sono aperte per gli imprenditori cinesi interessati ad investire nella moda, nello stile italiano e nel Made in Italy.


Lavinia Biagiotti - Vice Presidente del Gruppo Biagiotti

Fra gli ospiti che interverranno al Milano Fashion Global Summit, organizzato da Class Editori in collaborazione con "The Wall Street Journal", Fondazione Italia Cina, Camera nazionale della moda italiana e Merrill Lynch, alcuni dei nomi più importanti della moda e dello stile italiano nel mondo: Michele Norsa (Ceo Salvatore Ferragamo) e Lavinia Biagiotti (Vice Presidente Biagiotti Group), Donatella e Santo Versace, Frida Giannini (direttore creativo di Gucci), Angela Missoni, Andrea Morante (Ceo Pomellato) e Gianluca Brozzetti (Ceo Roberto Cavalli). Inoltre, Diego Della Valle (Presidente e Ceo gruppo Tod's) e Saverio Moschillo (Presidente Gruppo Moschillo - John Richmond), Ennio Capasa (Direttore Creativo e Amministratore Costume National), Fabio Leoncini (Direttore Generale Luxury Division Loro Piana), Riccardo Illy (Presidente Gruppo Illy) Marco Palmieri (Ceo Piquadro).


Ennio Capasa - Direttore Creativo e Amministratore di Costume National

Lo scenario macroeconomico e il futuro del lusso in Cina, il valore del Made in Italy fra design, artigianalità e lifestyle, e le storie di successo grandi protagoniste dell'Italian style, sono alcuni degli argomenti sui quali si confronteranno gli ospiti che interverranno al Fashion Summit, venerdì 29 ottobre, presso l'InterContinental Shanghai Expo. Si parlerà, inoltre, delle strategie per valorizzare il Made in Italy e i brand, della case history di Roberto Cavalli, che festeggia 40 anni di seduzione alla conquista del mondo, della Cina che investe nel Made in Italy e della produzione cinese in un brand italiano, oltre che della distribuzione, the Italian touch/strategy, chiave di volta vincente per avere successo in un contesto come quello attuale.

Copyright © 2022 AdnKronos. All rights reserved.