×
1 377
Fashion Jobs
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
Gestione Ordini Marketplace
Tempo Indeterminato · NAPOLI
BOTTEGA VENETA SRL
Bottega Veneta Human Resources Generalist (Creative Talents)
Tempo Indeterminato · MILANO
SETTORE BELLEZZA
CRM Specialist (Sede Origgio)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
RETAIL SEARCH SRL
Direttore Boutique Lusso Firenze
Tempo Indeterminato · FIRENZE
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Learning & Development Specialist
Tempo Indeterminato ·
JIMMY CHOO
Stock Controller
Tempo Indeterminato · SERRAVALLE SCRIVIA
PVH ITALIA SRL
E-Commerce Content Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Wholesale Account Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Facility & IT Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PHILIPP PLEIN
Vip Key Account Manager / Online Sales Associate
Tempo Indeterminato · LUGANO
PHILIPP PLEIN
E-Commerce Coordinator
Tempo Indeterminato · LUGANO
PHILIPP PLEIN
(Junior) Marketplace Manager (Farfetch)
Tempo Indeterminato · LUGANO
PHILIPP PLEIN
(Junior) Marketplace / Multichannel Manager
Tempo Indeterminato · LUGANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Export Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Industrializzatore
Tempo Indeterminato · MILANO
247 SHOWROOM
Menswear Brand Sales Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Expansion Manager Nord
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIAL
Digital Customer Care Specialist
Tempo Indeterminato · NOLA
RANDSTAD ITALIA
HR Learning & Development Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Responsabile Commerciale Estero Brand Fashion Premium
Tempo Indeterminato ·
Pubblicità
Pubblicato il
11 lug 2021
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Il mercato del beauty riparte grazie a e-commerce e subscription box

Pubblicato il
11 lug 2021

Se anche il beauty è stato colpito duramente dalla pandemia, ora il comparto è pronto a ripartire, con l’obiettivo di arrivare a 616 miliardi di dollari di giro d’affari entro il 2025, rispetto ai 483,3 miliardi registrati nel 2020 (-5% sull’anno precedente).


 
È quanto emerge da un’analisi di Cross Border Growth Capital, advisor leader in Italia per aumenti di capitale e operazioni di finanza straordinaria per startup e PMI, che individua tra gli asset principali della ripartenza l’e-commerce, che raggiungerà 28 miliardi di dollari nel 2024 solo in Europa, e le subscription box, previste a 875 milioni di dollari entro lo stesso anno e sempre in Europa.
 
L’Asia rappresenta il mercato più rilevante (38%), seguita da Europa (24%) e Stati Uniti (18%). Guardando al dettaglio dei Paesi europei, quelli con i mercati del beauty più grandi sono Germania (14,9 miliardi di dollari), UK (12,9 miliardi) e Francia (12,5 miliardi); Italia e Spagna valgono circa il 50% del mercato tedesco, ma presentano comunque opportunità di crescita interessanti in quanto penetrabili senza la necessità di ingenti investimenti in marketing.

Analizzando le diverse categorie merceologiche, il segmento più importante (45%) è quello relativo ai prodotti per la cura della persona che, con un valore di 215 miliardi di dollari nel 2020, prevede di raggiungere i 268,5 miliardi entro il 2025. Seguono il segmento rappresentato dai prodotti per la cura della pelle (27%) che vale 169,2 miliardi di dollari, e quello dei cosmetici, che rappresenta il 18% del mercato globale e mostra il futuro più promettente: si prevede una crescita con un CAGR del 6,4% nei prossimi 5 anni e una dimensione di 118,5 miliardi di dollari entro il 2025. Infine, le fragranze giocano un ruolo marginale, con una quota di mercato del 10%.
 
"Il mercato europeo del beauty & personal care sta attraversando una fase di grande vivacità guidata dal rafforzamento della penetrazione online e dall’aumento della propensione di spesa pro-capite”, spiega Lorenzo Triboli, Associate di Cross Border Growth Capital. “Il segmento e-commerce raggiungerà 28 miliardi di vendite in Europa nel 2024, crescendo cinque volte più velocemente del canale tradizionale. La Germania, con un peso del canale online pari al 31% del mercato totale, rappresenta il mercato più grande, valutato 4,6 miliardi di euro. Italia e Spagna risultano invece i Paesi, tra quelli presi in considerazione, meno digital-oriented (rispettivamente 15% e 22%). L’Italia in particolare, con 1,3 miliardi di euro, risulta un Paese di dimensione minore ma molto interessante, dal momento che presenta margini più elevati per la diffusione dell’online e vanta un CAGR previsto per il 2020-2024 superiore al 10%”.
 
In questo contesto, un segmento ad alto potenziale di crescita è rappresentato dalle subription box, modello nato negli Stati Uniti circa 10 anni fa, che prevede la consegna ricorrente di una beauty box con all’interno una selezione di prodotti a fronte di un pagamento anticipato mensile o trimestrale.
 
La Germania è attualmente il più grande mercato europeo di beauty box con 120.27 milioni di euro di venndite, seguita da Regno Unito (93,74 milioni di euro) e Francia (75,77 milioni). Il mercato italiano e quello spagnolo stanno vivendo una significativa ondata espansionistica, che giustifica i CAGR più elevati di cui godranno nei prossimi 4 anni (rispettivamente del 36% e 37,7%).
 
In Italia a guidare il trend per numero di box vendute, presenza sui social e persone iscritte alla community è Abiby, che ha chiuso il 2020 con +170% di fatturato rispetto al 2019 e +162% in termini di box consegnate. Inoltre, è sbarcata sul mercato spagnolo dove da gennaio a giugno 2021 sta crescendo in media del 20% al mese, registrando una particolare crescita nel secondo trimestre 2021 del 40% rispetto al primo trimestre dell’anno.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.