×
1 630
Fashion Jobs
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Watches & Jewellery Marketing & Communication Director
Tempo Indeterminato · MILANO
AMINA MUADDI
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BETTY BLUE S.P.A.
Responsabile Avanzamento Campionario
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Leather Goods Merchandising Senior Manager
Tempo Indeterminato ·
DELL'OGLIO
HR Generalist
Tempo Indeterminato · PALERMO
DELL'OGLIO
Senior Fashion Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
C.P. COMPANY
Logistic Specialist
Tempo Indeterminato · MENDRISIO
FOURCORNERS
Area Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
AZIENDA DEL SETTORE FASHION & LUXURY
Specialista Amministrazione Del Personale
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Allestimenti Visual - Emporio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Impiegato/a Commerciale - Accessori e Minuterie - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · PADOVA
247 SHOWROOM
Regional Account Manager DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Learning And Development Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA SRL
Bottega Veneta People Engagement And Employer Branding Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Allocatore
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Training Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Retail Manager
Tempo Indeterminato · NAPOLI
ANONIMO
Responsabile di Magazzino
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Head of Communication Per Noto Brand Del Lusso
Tempo Indeterminato ·
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga IT Project Leader
Tempo Indeterminato ·
SELTIS HUB SRL
Autista Personale di Presidenza
Tempo Indeterminato · MILANO
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
18 nov 2019
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Il Mapic si arricchisce di un salone dedicato al tempo libero, LeisurUp

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
18 nov 2019

Il tempo libero e gli eventi sono progressivamente diventati un inevitabile centro di interesse per costruttori e gestori di centri commerciali, ormai decisi a perpetuare nel tempo le reti di centri che hanno costituito piuttosto che ad estenderle. Non sorprende dunque che Reed Midem, che organizza a Cannes il salone del comparto immobiliare commerciale, il Mapic, annunci il lancio nel novembre 2020 di un nuovo appuntamento: LeisurUp.

Il futuro evento è stato presentato in occasione del Leisure Day che ha preceduto il Mapic - Reed


La nuova manifestazione si svolgerà dal 18 al 20 novembre, parallelamente allo stesso Mapic. I due appuntamenti non condivideranno però la medesima location, perché LeisurUp è destinato ad occupare un nuovo spazio espositivo situato nelle vicinanze del Palais des Festivals. Questo sviluppo segue, afferma Reed, il successo ottenuto dal Leisure Day, una giornata di conferenze dedicate al settore svoltasi questo 12 novembre 2019, alla vigilia dell’apertura del Mapic. La direzione del nuovo salone è stata affidata a Francesco Pupillo.
 
“La rivoluzione digitale ha trasformato il comportamento dei consumatori”, spiega quest’ultimo, “i quali ora sono alla ricerca di esperienze, convivialità, legami sociali e nuove scoperte. Proporre attività ricreative in modo continuo sarà una sfida per l'intero settore immobiliare, perché città e quartieri devono diventare luoghi attraenti in cui vivere. Con LeisurUp promuoveremo nuovi modelli di business e sinergie tra tutti gli attori coinvolti in questa trasformazione”.

Il tempo libero è ben rappresentato nell’edizione 2019 del Mapic, dove sviluppatori e rappresentanti di aziende possono provare un ottovolante virtuale o delle cabine per il karaoke che richiamano le cabine per le fototessere. Ma oltre a voler rendere più dinamici gli spazi commerciali, il salone LeisurUp intende anche diventare un appuntamento per tutti i luoghi di vita.

Reed


Oltre a costruttori, marchi e catene, Reed indica anche di voler puntare sulle comunità locali, gli hotel e i centri di villeggiatura, gli aeroporti, le stazioni e altre società di consulenza. Come espositori, saranno invitati gli specialisti degli svaghi sportivi (fitness, bowling, arrampicata...), nonché gli operatori di piccoli parchi di divertimento e centri ricreativi per famiglie, o di esperienze immersive (realtà virtuale, escape room, simulatori...), e gli specialisti del benessere (spa, saune, hammam...), senza dimenticare i cinema, i karaoke e gli e-sport.
 
Nell’edizione svoltasi dal 13 al 15 novembre, il Mapic ha riunito 750 espositori, avvalendosi della presenza di almeno 2.000 tra marchi, insegne e dettaglianti, e registrando circa 8.500 partecipanti.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.