×
1 078
Fashion Jobs
LUXURY GOODS ITALIA S.P.A
Gucci Stock Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Società Estere
Tempo Indeterminato · MODENA
AZIENDA RETAIL
Area Manager Piemonte & Liguria
Tempo Indeterminato · TORINO
MICHAEL PAGE ITALIA
Wholesale Director Italia - Abbigliamento Femminile
Tempo Indeterminato ·
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Senior Production Developer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Treasury Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Human Resources Manager - Corporate & Business Functions
Tempo Indeterminato · MILANO
JIMMY CHOO
Costing Manager
Tempo Indeterminato · CHIESINA UZZANESE
CONFEZIONI GIOIELLI SPA
Buyer
Tempo Indeterminato · PRATO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Senior Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Purchasing & Procurement Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
PATRIZIA PEPE
Back-Office Wholesale Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
SAY WOW SRL
Junior Operation Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta ww Merchandise & Retail Planning Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Marketing&Communications Manager
Tempo Indeterminato · MILAN
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Product Compliance Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
MILAAYA EMBROIDERIES
Business Development/Sampling & Production Coordinator
Tempo Indeterminato · MILAN
BENEPIU' SRL
Responsabile Tecnico
Tempo Indeterminato · CARPI
UMANA SPA
HR Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
7 giu 2015
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Il Gruppo Tessile Monti chiude l’esercizio 2014 con un ritorno all’utile e puntando agli USA

Pubblicato il
7 giu 2015

Il Gruppo Tessile Monti chiude l’esercizio 2014 con ricavi consolidati a cambi correnti pari a circa 104 milioni di euro, in crescita del 6% rispetto al 2013, con oltre 17 milioni di metri di tessuto e 4,6 milioni di capi prodotti, e ritorna all’utile. L’Ebitda si assesta intorno al 10%, quindi al di sopra della media del settore.

www.gruppotessilemonti.it/it


Per il gruppo di Maserada il 2014 si conferma un anno positivo, soprattutto considerato un contesto di mercato complesso, che non cambia rispetto all’anno precedente.

Performance positive in Europa Continentale, con Germania, Francia, Svizzera, UK e Scandinavia in buona evidenza, ma anche in Nord America. Restano invece deboli i consumi nei Paesi dell’area mediterranea, mentre i mercati emergenti, India e Cina in testa, molto cresciuti negli ultimi anni, hanno segnato un rallentamento.

“Resta alta la pressione sul prezzo, mentre la forte volatilità dei cambi ci penalizza sul fronte dei costi”, spiega Luca Belenghi, AD di Gruppo Tessile Monti. “Continua il positivo sviluppo delle consociate estere, in particolare di Tessitura Monti India e delle camicerie, che anche quest’anno si sono attestate su tassi di crescita reale a doppia cifra e costituiscono un’estensione della gamma di prodotti e servizi di alta qualità nel segmento “premium”, che il mercato dimostra di apprezzare”.

Le opere originali del calendario “Celebrities” 2015 di Tessitura Monti, creato grazie all’esclusiva collaborazione con l'artista Alberto Ferrari, e presentate a maggio nellafieraOrigin Passion and Beliefsdi Vicenza


Con il 2014, il risultato netto consolidato del gruppo torna all’utile, spinto da una gestione operativa in forte miglioramento (+17% rispetto all’anno precedente) dopo un lungo percorso di risanamento e sviluppo del business.

“Questo è un importante risultato che conferma ed evidenzia la bontà delle scelte strategiche attuate da Gruppo Tessile Monti e gratifica l’impegno, la passione e la dedizione della famiglia Monti e di tutti i nostri collaboratori. Il management resta concentrato al massimo sugli ambiziosi obiettivi fissati dal nostro Piano Industriale per il 2015”, commenta l’AD.


Il mercato sta attraversando una fase riflessiva, in modo particolare sui prodotti continuativi e sui mercati BRIC e gli ultimi mesi hanno mostrato segni di rallentamento. Siamo tuttavia fiduciosi che il crescente gradimento della nostra proposta creativa presso i principali brand orientati al mercato internazionale e le molte iniziative di sviluppo e ottimizzazione del business poste in essere, in un contesto di atteso miglioramento delle prospettive macro-economiche globali, ci possano consentire di accelerare il passo nel secondo semestre e confermare la buona performance dell’esercizio appena concluso”.
 

Luca Belenghi 

Gruppo Tessile Monti si prepara ad affrontare in un ottica positiva la nuova stagione, al via ufficialmente con il primo appuntamento fieristico che per la prima volta avviene all’estero e in anticipo di un paio di mesi; con la prima edizione di Milano Unica New York in programma a luglio prossimo, alla quale il gruppo partecipa con entrambi i brand, Tessitura Monti e S.I.C. Tess, si prepara infatti ad aggredire il mercato USA.

Il Gruppo Tessile Monti è tra i principali produttori europei di tessuti di camiceria ed esporta oltre il 75% del fatturato in più di 80 paesi. Controlla Tessitura Monti S.p.A., cuore operativo ed industriale del gruppo con lo stabilimento ed il quartier generale di Maserada sul Piave (TV), S.I.C. Tess s.r.l. storico brand dell’eccellenza tessile italiana nella camiceria di lusso, Tessitura Monti Cechia, Tessitura Monti India e le joint venture nel settore della confezione Laguna Clothing ed Aurora Apparel.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.