×
1 289
Fashion Jobs
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Sportswear
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Area Manager Estero Emporio Armani Bodywear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Ecommerce Visual Shooting Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
IT Support Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
District Manager
Tempo Indeterminato · TOSCANA/EMILIA ROMAGNA/LAZIO
NEGRI FIRMAN PR & COMMUNICATION
Event Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Chief Financial Officer
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Sistemista Senior
Tempo Indeterminato · VICENZA
MIRIADE SPA
Retail Planner
Tempo Indeterminato · NOLA
ADECCO ITALIA SPA
Country Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Customer Service Estero- Settore Design
Tempo Indeterminato · MONZA
ELISABETTA FRANCHI
Digital Marketing Manager
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
STELLA MCCARTNEY
Rtw Production Planner & Controller
Tempo Indeterminato ·
FOURCORNERS
Area Manager - Centro Italia
Tempo Indeterminato · ROMA
FOURCORNERS
Direttore Commerciale ww Borse
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Project Manager Produzione Rtw - Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · NOVARA
THE ROW
Women's And Men's Footwear Technician
Tempo Indeterminato · FIRENZE
MALIPARMI
Responsabile Ufficio Tecnico
Tempo Indeterminato · ALBIGNASEGO
RANDSTAD ITALIA
Export Manager
Tempo Indeterminato · MONZA
Pubblicato il
14 feb 2011
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Il gruppo Tagor conferma il suo ingresso nel capitale di Requiem

Pubblicato il
14 feb 2011

Il gruppo Tagor, fondato nel 2003 da Thierry Leger e Nadir Medjkoune, ha confermato il suo ingresso nel capitale azionario di Requiem. In otto anni d'esistenza, il gruppo Tagor si è organizzato in 4 settori d'attività: edizioni e stampa specializzata per le compagnie aeree e il settore del turismo (7 società), informatica e videogame (4 aziende), agroalimentare (4 società) e, appunto, industria della moda (con 3 aziende).

Requiem
Modello Requiem, autunno-inverno 2010/2011

Alla ricerca di investimenti da realizzare nel settore tessile-abbigliamento, Thierry Leger e Nadir Medjkoune hanno incontrato Raffaele Borriello (fondatore e direttore artistico di Requiem) e sono stati subito colpiti dalle sue creazioni e dalle ambizioni che nutriva per la sua “creatura”, decidendo così molto rapidamente di entrare nel capitale sociale della sua azienda. I due soci francesi hanno così acquisito il 51% del capitale dell'azienda (ciascuno individualmente ha acquisito il 25,5%), lasciando Raffaele Borriello principale azionista della società. Allo stesso tempo, Tagor fornirà appoggio finanziario e organizzativo al brand, mettendogli a disposizione tutte le proprie competenze interne per farlo sviluppare e crescere in modo importante e duraturo.

Primi passi effettuati: un nuovo showroom con uffici attende entro pochi giorni l'arrivo di Requiem all'11 di rue Saint Florentin a Parigi. Inoltre, è già stata assunta una direttrice commerciale nella persona di Barbara Thiessen.

L'italiano Raffaele Borriello, 35 anni, diplomato all'Accademia della Moda e del Costume di Roma, ha iniziato la sua carriera a Parigi come assistente del direttore artistico di Balmain, dove scopre il know-how delle case di moda parigine. Seguono poi Gucci, sotto la direzione di Tom Ford, Sonia Rykiel e Yves Saint Laurent, sotto la direzione di Stefano Pilati.

Forte di queste esperienze, nel 2005 fonda, insieme a Julien Desselle, il brand Requiem, con l'idea di presentare un prêt-à-porter di lusso per una clientela sofisticata e internazionale. L’obiettivo dello stilista è di far coabitare due mondi all'apparenza ossimorici e contraddittori: l'alta moda e l'industrializzazione. La prima collezione primavera-estate 2006 ha successo e viene immediatamente richiesta da department store americani come Bergdorf Goodman, Neiman Marcus e Saks Fifth Avenue.

Oggi Requiem è un'azienda consolidata ed è distribuita in Francia, Italia, Inghilterra, Russia, Stati Uniti e Medio Oriente.

Di Gianluca Bolelli

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.