×
243
Fashion Jobs
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Financial Controller Con Lingua Araba
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
HR Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
EXPERIS S.R.L.
Account Manager Beni di Lusso e Gioielli
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
RETAIL SEARCH SRL
Senior Finance/Business Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Area Manager Centro Italia
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
RETAIL SEARCH SRL
Area Manager Nord Ovest
Tempo Indeterminato · MILANO
THUN SPA
Area Manager Retail Nord Est
Tempo Indeterminato · VERONA
EXPERIS S.R.L.
Showroom Manager - Design Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
THUN SPA
Area Manager Wholesales Roma
Tempo Indeterminato · ROMA
MIROGLIO FASHION SRL
Digital Marketplace Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Triveneto Fashion
Tempo Indeterminato · VERONA
EXPERIS S.R.L.
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
SIDLER SA
Jersey Product Manager / Luxury Brand / Ticino
Tempo Indeterminato · MENDRISIO
FOURCORNERS
Showroom Manager – Interior Design
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Area Manager Emporio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
PANDORA
Talent Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PANDORA
Commercial fp&a Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PANDORA
Demand Planning Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PANDORA
Paid & Owned Media Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PANDORA
Merchandise Planning & Allocation Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Junior Area Manager - Retail Fashion
Tempo Indeterminato ·
THUN SPA
HR Training & Development Manager
Tempo Indeterminato · BOLZANO

Il gruppo Pepe Jeans, in perdita, rifinanzia il proprio debito

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
20 giu 2018
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Il gruppo d’abbigliamento Pepe Jeans, di proprietà della holding libanese M1, non sta vivendo un momento bellissimo. L’azienda spagnola, che possiede i marchi Pepe Jeans, Norton, Hackett e Façonnable, è andata in disavanzo nel 2017, mostrando nell’ultimo esercizio una perdita di 13 milioni di euro, secondo le informazioni in possesso del quotidiano “El Confidencial”, che Pepe Jeans non ha voluto commentare.

La vetrina di un negozio Pepe Jeans London - Pepe Jeans


Il gruppo spagnolo ha registrato un giro d’affari di 531 milioni di euro nel periodo, vale a dire solamente lo 0,71% in più dell’anno precedente, sempre secondo il periodico iberico.
 
Il solo marchio del gruppo a registrare risultati positivi è Pepe Jeans, le cui vendite sono cresciute dell’1,6% l’anno scorso, per raggiungere i 338 milioni di euro. Hackett è invece calato del 6%, ottenendo un fatturato di 163,9 milioni di euro. Quanto a Façonnable, l’etichetta francese ha registrato una perdita di 4,7 milioni di euro.

Il gruppo ha chiuso l’esercizio 2017 con un Ebitda di 30,68 milioni di euro e una perdita di 13,17 milioni di euro.
 
Il giornale spagnolo rivela inoltre che la società ha rifinanziato il proprio debito presso la banca BBVA. Il suo nuovo credito, pari a 250 milioni di euro, estende il periodo di rimborso fino al luglio del 2021.

Copyright © 2020 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.