×
1 121
Fashion Jobs
LUXURY GOODS ITALIA S.P.A
Gucci Stock Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Società Estere
Tempo Indeterminato · MODENA
AZIENDA RETAIL
Area Manager Piemonte & Liguria
Tempo Indeterminato · TORINO
MICHAEL PAGE ITALIA
Wholesale Director Italia - Abbigliamento Femminile
Tempo Indeterminato ·
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Senior Production Developer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Treasury Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Human Resources Manager - Corporate & Business Functions
Tempo Indeterminato · MILANO
JIMMY CHOO
Costing Manager
Tempo Indeterminato · CHIESINA UZZANESE
CONFEZIONI GIOIELLI SPA
Buyer
Tempo Indeterminato · PRATO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Senior Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Purchasing & Procurement Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
PATRIZIA PEPE
Back-Office Wholesale Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
SAY WOW SRL
Junior Operation Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta ww Merchandise & Retail Planning Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Marketing&Communications Manager
Tempo Indeterminato · MILAN
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Product Compliance Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
MILAAYA EMBROIDERIES
Business Development/Sampling & Production Coordinator
Tempo Indeterminato · MILAN
BENEPIU' SRL
Responsabile Tecnico
Tempo Indeterminato · CARPI
UMANA SPA
HR Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
1 giu 2022
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Il gruppo Frasers si regala Missguided, appena dichiarata in fallimento

Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
1 giu 2022

Con un’operazione inaspettata, il gruppo britannico Frasers ha annunciato il 1° giugno di aver acquisito Missguided, l’azienda britannica di fast fashion, in difficoltà finanziarie da mesi, che era stata posta in amministrazione controllata lunedì 30 maggio.


Missguided


Più precisamente, Frasers ha "acquisito alcune proprietà intellettuali dello specialista della vendita di moda femminile online: Missguided Limited (in amministrazione controllata), Mennace Limited (ugualmente in amministrazione) e Missguided (IP) Limited per un corrispettivo in contanti di 20 milioni di sterline (23,43 milioni di euro". Mennace è il marchio di abbigliamento maschile dell’azienda.
 
La società fondata nel 2009 da Nitin Passi, che ha lasciato il gruppo ad aprile, è stata messa in amministrazione controllata a seguito di una richiesta di liquidazione da parte di alcuni fornitori a cui deve milioni di sterline; una decisione che mette a rischio circa 140 posti di lavoro.

Tre collaboratori della società di consulenza Teneo sono stati nominati come amministratori congiunti e, da allora, i siti internazionali del marchio sono chiusi.
 
Fraser ha fatto la sua comparsa solo questa mattina, mentre da giorni sono stati indicati come potenziali acquirenti aziende come Asos, JD Group e Boohoo.
 
L’operazione è ancora più sorprendente visto che negli ultimi anni Fraser ha avuto la tendenza a concentrare i suoi investimenti su marchi con prezzi più elevati. Tuttavia, in passato l'azienda aveva già acquisito marchi di fascia bassa e media.
 
Dopo la finalizzazione della transazione, l'azienda, che ha registrato un fatturato di quasi 300 milioni di sterline nell'esercizio finanziario terminato a marzo 2021, sarà gestita dall'amministratore nell’ambito di un accordo transitorio per circa otto settimane. È in seguito "previsto che Missguided operi come attività autonoma all'interno del gruppo [Fraser]".
 
Il CEO di Frasers, Michael Murray, ha dichiarato che l'azienda è "felice di garantire un futuro a lungo termine per Missguided, che trarrà vantaggio dalla forza e dalle dimensioni della piattaforma di Frasers Group e dalla nostra eccellenza operativa. L'approccio digitale di Missguided alle ultime tendenze della moda femminile porterà competenze aggiuntive a tutto il gruppo".
 
Si tratta di un risultato interessante per Missguided e, sebbene Murray si riferisca specificamente al suo approccio digitale, suggerisce che il marchio potrebbe avere un futuro anche nei negozi fisici.
 
I grandi magazzini House of Fraser di Frasers, ad esempio, hanno perso alcune delle loro concessioni di fast fashion negli ultimi anni a causa dei cambiamenti nella proprietà di vari brand, quindi l'arrivo di Missguided potrebbe essere un'opportunità per il network.
 
Finora, Fraser non ha precisato nulla più della sua dichiarazione alle autorità di Borsa.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.