×
1 071
Fashion Jobs
FOURCORNERS
Area Manager Wholesale Europe
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Product Manager Accessori
Tempo Indeterminato · TREVISO
DELL'OGLIO
Sales Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
CLARKS - ASAK & CO. S.P.A.
Addetta/o Ufficio Commerciale
Tempo Indeterminato · BUSSOLENGO
RANDSTAD ITALIA
Coordinator Ufficio Commerciale & Marketing
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Autista di Direzione (Driver)
Tempo Indeterminato · MILANO
MASSIMO BONINI SHOWROOM
Impiegato/a Back Office Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
IRIDE GROUP SRL
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · OTTAVIANO
FOURCORNERS
Brand Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
CAPRI SRL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · NOLA
OTTICA GIULIANELLI
Ecommerce Manager
Tempo Indeterminato · FERRARA
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Client Data Visualization Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Area Manager Estero - Settore Accessori
Tempo Indeterminato · NAPOLI
FOURCORNERS
Online Brand Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Logistics Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
THE THIN LINE LANZAROTE
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · TÍAS
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager- Azienda Moda
Tempo Indeterminato · MILANO
VERSACE
Wholesale Area Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Responsabile Sviluppo Collezioni Calzature
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
CRM Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci ww Business Performance Management Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
Reuters
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
4 feb 2021
Tempo di lettura
4 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Il gruppo Capri (Kors, Versace, Choo) migliora i margini grazie a maggiori vendite a prezzo pieno

Di
Reuters
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
4 feb 2021

Il gruppo Capri ha annunciato mercoledì 3 febbraio di aver registrato un utile superiore alle attese nel trimestre delle feste di fine anno, il terzo dell’esercizio, grazie a un aumento dei margini legato in particolare alle buone percentuali di vendite di articoli a prezzo pieno e alla riduzione dei costi di produzione. Di conseguenza, il prezzo delle sue azioni è salito del 7%.

Versace


Il proprietario di Michael Kors, Jimmy Choo e Versace annuncia però una perdita a sorpresa nel trimestre in corso, a causa della chiusura dei negozi derivante dalla pandemia in Europa.
 
Capri ha venduto più prodotti attraverso i propri negozi e i canali di e-commerce, riducendo così la sua dipendenza dai grandi magazzini, martoriati dalla crisi sanitaria — che spesso poi praticano sconti sui prezzi, anche di prodotti di lusso, per svendere le proprie scorte.

Il margine lordo rettificato dell'azienda è aumentato di 520 punti base nel terzo trimestre, rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso.
 
Capri ha anche registrato una crescita trimestrale a doppia cifra nella Cina continentale, un segnale incoraggiante che potrebbe annunciare una ripresa della moda di fascia alta su altri mercati, una volta che le misure sanitarie restrittive saranno allentate.
 
Il gruppo di New York spera di tornare ai livelli di entrate e profitti pre-pandemia entro l'anno fiscale 2023, che inizia il prossimo anno.
 
Il fatturato totale di Capri è sceso del 17%, a 1,3 miliardi di dollari (1,08 miliardi di euro) nel terzo trimestre, conclusosi il 26 dicembre. Sono state soprattutto le chiusure di punti vendita nei principali mercati europei e l'assenza di una linea di prodotti pensati per le feste di fine anno del suo marchio Jimmy Choo a causare il calo delle vendite.

Michael Kors - Autunno-Inverno 2020 - Womenswear - New York - © PixelFormula


Gli analisti avevano previsto un fatturato di 1,33 miliardi di dollari (1,11 miliardi di euro), secondo i dati IBES di Refinitiv.
 
La società prevede un calo simile delle entrate nel quarto trimestre. Gli analisti stimano che il suo giro d’affari diminuirà del 5,4%, e l'utile di 66 centesimi per azione.
 
Circa il 50% dei negozi di Capri in Europa, Medio Oriente e Africa sono ancora chiusi, rispetto a circa il 40% alla fine del terzo trimestre, afferma la società.
 
Nel terzo trimestre, Capri ha comunicato di aver ottenuto un utile netto di 179 milioni di dollari (149 milioni di euro), o 1,18 dollari per azione, contro i 210 milioni di dollari (175 milioni di euro), pari a 1,38 dollari per azione, generati nel corso del medesimo trimestre dell’esercizio precedente.
 
In una conference call con gli analisti, il CEO del gruppo statunitense, John D. Idol, si è detto ottimista per il futuro di ognuno dei tre marchi della società. Nonostante le vendite del gruppo siano complessivamente diminuite, Capri ha infatti battuto i risultati medi del settore. Pur pensando che il quarto trimestre sarà difficile a causa della recrudescenza del Covid in alcune parti del mondo, Idol si è mostrato fiducioso, soprattutto per Versace.
 
“Dopo il successo del Barocco V, Donatella ha sviluppato un nuovo pattern esclusivo che debutterà durante la nostra prossima sfilata di moda di Milano”, ha detto Idol. “Quando il nuovo motivo signature verrà lanciato nel retail in autunno, sarà accompagnato da un'importante campagna di marketing per attrarre e coinvolgere nuovi consumatori”, ha affermato. “Riteniamo che questo cambierà in modo significativo la traiettoria dei ricavi di Versace in quanto amplierà il portafoglio del marchio con una serie di nuovi prodotti iconici e riconoscibili”.

Jimmy Choo


Questa fiducia deriva dal buon terzo trimestre, superiore alle aspettative, di Versace, poiché le sue vendite al dettaglio sono aumentate in doppia cifra a livello globale. Le tendenze positive nelle Americhe e in Asia hanno “più che compensato” il calo in EMEA; le vendite sull’e-commerce sono (ancora una volta) aumentate a tre cifre anno su anno e sono state forti in tutte le categorie di prodotti. Anche gli accessori si sono comportati bene, “con una forte risposta dei consumatori agli stili esistenti e nuovi”, ha precisato Idol.
 
“Donatella ha fatto il suo debutto digitale come avatar a dicembre al ComplexLand, un'esperienza Internet coinvolgente fatta di moda, arte, spettacoli musicali e conversazioni culturali. Versace vi disponeva anche di un negozio digitale, in cui ha introdotto una sneaker “Trigreca” in edizione limitata”, ha ricordato Idol. L'evento digitale, durato un solo giorno, ha generato circa 6 milioni di pagine visitate.
 
In Cina, Versace ha collaborato con GQ per produrre un cortometraggio animato in CGI “che comprendeva uno spazio surreale “Trigreca” il quale descriveva il concept creativo e la storia alla radice della creazione della sneaker con uno stile visivo da Antica Grecia. Il film vedeva la partecipazione del famoso opinion leader Danny Lee e ha generato oltre 10 milioni di visite”. Queste iniziative hanno contribuito a generare un aumento del 18% su base annua del database globale di Versace.

Con Sandra Halliday

© Thomson Reuters 2021 All rights reserved.