Il gruppo Urban Outfitters cresce del 9,3%

Il gruppo URBN (Urban Outfitters, Free People, Anthropologie) ha chiuso l’esercizio 2018/19 lo scorso 21 gennaio con un giro d’affari di 3,95 miliardi di dollari (3,48 miliardi di euro), in crescita del 9,3%; la progressione per il 2017/18 era stata del 2%.

La collezione primaverile di Anthropologie, che propone prêt-à-porter, biancheria da letto e da tavola e mobili - DR

La società, basata a Philadelphia, ha precisato che le vendite retail sono cresciute dell’8% e il wholesale del 10% a perimetro comparabile. Il brand principale, Urban Outfitters, ha registrato una progressione annuale del 9,4% a 1,528 miliardi di dollari (1,35 miliardi di euro). L’insegna, che ha come target i giovani tra i 18 e i 28 anni, ha aperto cinque nuovi negozi l’anno scorso e lanciato a settembre il suo primo brand di prodotti di bellezza, Ohii. 
 
Il concept lifestyle Anthropologie è cresciuto dell’8,56%, a 1,598 miliardi di dollari. Il marchio ha aperto lo scorso maggio il suo primo store tedesco a Düsseldorf e nel febbraio 2019 la prima vetrina spagnola, nel Paseo de Gracia a Barcellona.

Già presente nel Regno Unito con una decina di store, l'insegna ha aperto il suo primo negozio in Europa Continentale l'anno scorso a Düsseldorf. - DR

Anche la griffe donna Free people ha messo a segno una progressione interessante, del +10,7%, raggiungendo un giro d’affari di 799,2 milioni di dollari (704,35 milioni di euro). La label aprirà quest’anno la sua prima boutique al di fuori degli Stati Uniti, a Londra.
 
Il quarto trimestre del gruppo URBN ha tuttavia conosciuto un leggero rallentamento della crescita, che si è fermata a +3,7%, con un fatturato di 1,13 miliardi di dollari (1 miliardo di euro). È cresciuto il retail, del 4% per Free People e Urban Outfitters e del 2% per Anthropologie.
 
Il gruppo possiede un network di 610 punti vendita; nell’esercizio 2018/19 ne sono stati aperti 18 e chiusi 11. I suoi marchi sono distribuiti anche attraverso una rete di 2.200 negozi wholesale.

Versione italiana di Laura Galbiati

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - Prêt à porter Business
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER