Il gruppo Seven (Invicta) passa al fondo italiano Green Arrow

Il fondo italiano di private equity Green Arrow Capital entra nel capitale di Seven, storico gruppo torinese noto per i marchi Seven e Invicta, rilevandone il 55%. Il restante 45% farà capo a tre dei soci storici, tutti re-investitori: Aldo Di Stasio (che aumenta la sua partecipazione al 25%), Bruno Di Stasio (10%) e Roberto Di Stasio (10%). I termini finanziari della transazione non sono stati resi noti.

Facebook/Invicta

Obiettivo della partnership è il supporto finanziario all'espansione internazionale con particolare focus sul mercato americano e Paesi asiatici, oltre al consolidamento del posizionamento di mercato dei prodotti a marchio Invicta sul segmento premium.

Il gruppo ha un piano industriale che punta a superare i 100 milioni di euro di fatturato nei prossimi 4-5 anni con una significativa presenza all'estero, soprattutto attraverso la diffusione del brand Invicta sia per zaini ed accessori che per l'abbigliamento. Seven ha chiuso l’esercizio 2017 con un fatturato di 80 milioni. 

La governance del gruppo rimane nelle mani di Bruno Di Stasio, presidente e amministratore delegato di Seven, con deleghe sull'area amministrativa e finanziaria, e Aldo Di Stasio, AD del gruppo e presidente di Invicta, con le deleghe operative per la realizzazione del piano industriale a 5 anni.




 

Copyright © 2019 ANSA. All rights reserved.

SportModa - AltroBusiness
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER