Il francese Eminence comprato dal colosso israeliano Delta Galil

Forte di risultati finanziari convincenti, il fondo LBO France, azionista di maggioranza del gruppo Eminence dal 2011, aveva manifestato l’intenzione di cedere la sua partecipazione nell’azienda francese di biancheria intima.

Eminence diventa di proprietà di Delta Galil - Eminence

Fra i vari candidati in lizza, il gruppo israeliano Delta Galil ha annunciato in un comunicato di aver avuto la meglio, senza comunicare la cifra dell’operazione.
 
"Siamo molto felici di aggiungere il gruppo Eminence al nostro portafoglio, perché rappresenta un leader dominante nel settore della biancheria intima maschile in Francia, ed esercita un forte richiamo per i consumatori", ha dichiarato Isaac Dabah, CEO di Delta Galil. "Si tratta di una transazione molto convincente per Delta, e ciò riflette i nostri sforzi strategici per far crescere l’attività di marca e presentare Delta in maniera significativa in Francia e in Italia, dove le nostre attività fino ad oggi rimangono deboli. Offrendo delle potenziali sinergie in prodotti, innovazione e operazioni, vediamo questa opportunità come una leva per la crescita".
 
Delta Galil precisa che il gruppo Eminence realizza quasi 100 milioni di euro di fatturato (erano 127 milioni nel 2012) con il marchio Eminence, attivo sul segmento premium, con il brand italiano di intimo e beachwear Liabel e anche con la label Athena, che opera sul segmento sportivo.
 
"Eminence aggiunge al portfolio di Delta un marchio francese per uomo d’alta gamma, che detiene la seconda maggiore quota di mercato nel settore dell’intimo maschile in Francia, con prodotti che vanno dalla biancheria intima alle polo alle magliette tecniche, passando per Eminence Tech+", precisa ulteriormente il comunicato.

L’attività del gruppo Eminence, che realizza il 79% delle proprie vendite sul mercato francese e il 17% in Italia, resta principalmente orientato sul segmento maschile (87%). La donna rappresentava l’8% delle sue vendite nel 2017 e il bambino il 5%. Il gruppo ha circa 500 dipendenti in Francia, 195 in una fabbrica in Romania e una sessantina in Italia.

Un prodotto della linea Athena Sport - Groupe Eminence

Delta Galil, che produce la biancheria intima di molti grandi marchi diffusi a livello globale (Calvin Klein, Lacoste, ecc.) e per alcuni distributori, vede rafforzato con questa acquisizione il suo portafoglio di marchi di proprietà.
 
Negli ultimi anni, il gruppo israeliano ha anche optato per una strategia di crescita esterna, acquistando vari marchi non più solamente di intimo, come 7 For All Mankind, Ella Moss, Splendid, P.J. Salvage, e anche lo specialista austriaco Schiesser, nel 2012, il brand nel suo portafoglio dal profilo più simile a quello di Eminence.
 
L’operazione dovrebbe permettere a Delta Galil di raggiungere e superare il traguardo degli 1,5 miliardi di dollari di fatturato nel 2019. L'accordo potrebbe essere finalizzato nel corso del terzo trimestre del 2018.
 

Versione italiana di Gianluca Bolelli

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Biancheria intimaBusiness
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER