×
751
Fashion Jobs
FOURCORNERS
Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
ART DEALER
Junior Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Product Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Consumer Analytics & Insight Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Client Data Visualization Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Residential Sales Key Account - Interior Design Lombardia - Emilia Romagna
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
International Wholesale Manager - Fragrances
Tempo Indeterminato · MILANO
MASSIMO BONINI SHOWROOM
Wholesale Sales Director
Tempo Indeterminato · MILANO
CONSEA FASHION&RETAIL
Sistemista Informatico
Tempo Indeterminato · FORLÌ
CONSEA FASHION&RETAIL
IT Business Analyst
Tempo Indeterminato · FORLÌ
ADECCO S.P.A
Senior Payroll Specialist Cat. Protette 68/99
Tempo Indeterminato · ROMA
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
Gestione Ordini Marketplace
Tempo Indeterminato · NAPOLI
GOLDENPOINT
Marketing&Communication Manager
Tempo Indeterminato · CAVRIANA
MANPOWER PROFESSIONAL
Responsabile di Produzione Pelletteria
Tempo Indeterminato · VICENZA
MANPOWER PROFESSIONAL
Responsabile Vendite Italia Estero
Tempo Indeterminato · VICENZA
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga Procurement Specialist
Tempo Indeterminato · CERRETO GUIDI
MICHAEL PAGE ITALIA
Technical Sales - Adesivi - Chimica - Home Office
Tempo Indeterminato ·
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga Plant Controller
Tempo Indeterminato · CERRETO GUIDI
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
E-Commerce & Content Manager
Tempo Indeterminato · VICENZA
MICHAEL PAGE ITALIA
Sales Manager Italia - Produzione Abbigliamento Conto Terzi
Tempo Indeterminato ·
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Impiegato Ufficio Tesoreria
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicità
Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
3 set 2020
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Il fatturato di Guess crolla di oltre il 40% nel secondo trimestre

Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
3 set 2020

La società di Los Angeles Guess?, Inc. ha annunciato un calo del -41,7% dei ricavi netti nel secondo trimestre, a causa delle conseguenze della pandemia di Covid-19 sul suo business.

Guess ha registrato flessioni in tutti i canali distributivi a causa della pandemia di coronavirus - Instagram: @guess

 
La flessione è stata abbastanza omogenea tra i diversi canali di distribuzione del brand: in America, il retail ha registrato un calo del -44,7%, mentre il wholesale è diminuito del -51,6%. I ricavi della società in Europa e in Asia sono diminuiti rispettivamente del -39,5% e del -39,7%, mentre i ricavi da licenze sono diminuiti del -34,5%.
 
I negozi Guess, chiusi a marzo a causa dell’emergenza sanitaria, hanno iniziato a riaprire nel secondo trimestre. In media gli store, il 95% dei quali è tornato operativo, sono stati chiusi per circa il 30% del secondo trimestre. La società vanta attualmente 1.084 negozi gestiti direttamente in tutto il mondo, oltre ad altri 538 punti vendita gestiti da partner e distributori.

La perdita netta trimestrale di Guess è stata pari a 20,4 milioni di dollari (17,23 milioni di euro), o 0,31 dollari per azione (0,26 euro), rispetto a un utile di 25,3 milioni di dollari (21,37 milioni di euro), o 0,35 dollari per azione (0,3 euro), nello stesso periodo dell'anno precedente.
 
"La crisi del Covid-19 ha continuato a influenzare la nostra attività nel secondo trimestre", ha commentato Carlos Alberini, CEO di Guess, in un comunicato. “Siamo rimasti concentrati sulla gestione di ciò che era sotto il nostro controllo, inclusa la riduzione dei costi e l'ottimizzazione della gestione delle scorte e dell'uso del capitale. Credo che i nostri sforzi siano stati ripagati, poiché abbiamo ridotto al minimo le nostre perdite nonostante una diminuzione del -42% dei nostri ricavi ".
 
Nella prima metà dell'esercizio fiscale, Guess ha registrato un fatturato netto di 658,8 milioni di dollari (556,44 milioni di euro), in diminuzione del -46%, o del -45,1% a valute costanti, rispetto a 1,22 miliardi di dollari (1,03 miliardi di euro) realizzati dalla società nello stesso semestre dell'anno precedente.
 
Nel periodo, in America il retail è sceso del -50,8% e il wholesale del -47,6%. I ricavi sono diminuiti del -43,3% in Europa e del -46,2% in Asia; il fatturato proveniente dalle licenze è calato del -32,9%.
 
La perdita netta del primo semestre è stata di 178 milioni di dollari (150,34 milioni di euro), o 2,72 dollari per azione diluita (2,3 euro), rispetto all'utile netto di 3,9 milioni di dollari (3,29 milioni di euro), o 0,05 dollari per azione (0,042 euro), nel medesimo periodo dell'anno precedente.
 
A causa della continua incertezza sull'evoluzione della pandemia di Covid-19, Guess non ha fornito previsioni finanziarie per il terzo trimestre o per l'intero anno fiscale 2021.
 
Tuttavia, Alberini è sembrato ottimista nel parlare del futuro dell'azienda: “Siamo ben posizionati per la seconda metà dell'anno. Sono entusiasta della nostra offerta di prodotti e del nostro piano marketing per le festività natalizie ", ha affermato.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.