×
1 533
Fashion Jobs
PESERICO
Coordinamento Ufficio Prodotto
Tempo Indeterminato · CORNEDO VICENTINO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Outlet District Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
QUANTA PROFESSIONALS
Sales Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Retail Sicilia
Tempo Indeterminato · CATANIA
DIEGO M
Product Developer Con Ottimo Inglese
Tempo Indeterminato · CASTELNUOVO DEL GARDA
CAMICISSIMA
Merchandiser Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
ALEGRI TRADE
Impiegato Ufficio Vendite
Tempo Indeterminato · PRATO
CONFIDENZIALE
Csr Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Digital & Ecommerce Professional
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Finance Business Controller
Tempo Indeterminato · VARESE
CONFIDENZIALE
Area Manager Centro Sud
Tempo Indeterminato · ROMA
CONFIDENZIALE
Sales Manager - Fidenza Outlet
Tempo Indeterminato · FIDENZA
EXPERIS S.R.L.
Account Manager Beni di Lusso
Tempo Indeterminato · VICENZA
G COMMERCE EUROPE S.P.A.
Gucci Emea Emarketing & Analytics Manager
Tempo Indeterminato ·
AFS INTERNATIONAL SRL
Export Sales Manager
Tempo Indeterminato · POMPEI
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Retail Puglia
Tempo Indeterminato · BARI
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Piemonte
Tempo Indeterminato · TORINO
TRUSSARDI
Product Manager Leggero
Tempo Indeterminato · MILANO
TRUSSARDI
Senior Product Manager Knitwear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
International Sales Manager
Tempo Indeterminato · NAPOLI
CONFIDENZIALE
Responsabile Commerciale Italia/Estero
Tempo Indeterminato · PESCARA
BENETTON GROUP SRL
Area Manager Centro - Franchising
Tempo Indeterminato · BOLOGNA

Il CPM annuncia un incremento del 7% delle presenze

Pubblicato il
today 6 mar 2011
Tempo di lettura
access_time 2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Il CPM ha confermato una certa ripresa del mercato russo. Il salone moscovita, che si è tenuto dal 21 al 24 febbraio, ha registrato 18.400 visitatori contro i 17.200 del febbraio 2010. L’affluenza è stata dunque in aumento di circa il 7% in un anno, confermando la ripresa avviata in settembre, quando le presenze registrate avevano fatto un salto dell’11% raggiungendo le 18.300 persone. Già a monte, l’edizione si annunciava migliore, con 1.350 collezioni presentate contro le circa 1.200 del febbraio 2010.

Una progressione benaugurante, nonostante la contemporaneità con la festa nazionale del difensore della patria, chiamata festa degli uomini, che cadeva il 23 febbraio. «All’inizio avevamo un po’ paura a causa della festa nazionale, ma alla fine l’affluenza è stata buona. Molti buyer sono venuti anche l’ultimo giorno del salone», ha commentato Fabrice Raoul, direttore commerciale di Didier Parakian.

Collection Premiere Moscow


Ma per molti espositori, l’eldorado ante-crisi finanziaria appartiene decisamente al passato. Il mercato si è ridotto, i venditori retail con meno professionalità hanno chiuso i battenti delle boutique e i marchi presenti in Russia sono più numerosi. «Il 2007 appartiene a un’altra epoca», riassume Richard Muller, per il quale bisogna introdurre prodotti più sofisticati e nuovi concept. «C’è una certa stabilità nel mercato russo, o meglio, la Russia ha trovato la sua velocità di crociera. I dettaglianti ora sono più ponderati e più professionali», commenta Jean-Henri Martin, incaricato dell’export presso il marchio francese Fuego.

«I buoni affari conclusi qui, hanno spinto molti partecipanti di quest’anno a confermare già fin d’ora la loro presenza al prossimo CPM, che si svolgerà in settembre», ha commentato da parte sua Philipp Kronen, direttore generale dell’Igedo, che organizza anche il CPD di Düsseldorf e collabora per il CPI di Instanbul. La 17esima edizione si terrà dal 5 all’8 settembre prossimo.

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.